News

Assegnati i Fleet Italy Awards 2019: ecco i nomi dei vincitori

»

Il Team Fleet Management di Engie Italia (composto da Lucia D’Elia, Federica Fenni, Paola Rossi e Claudio Luigi Sposato) si è aggiudicato il riconoscimento di Fleet Italy Manager dell’anno. Maria Teresa Cesaroni, General Affairs Manager di Sigma spa, si è aggiudicata il riconoscimento Fleet Italy SQE Safety Quality Environment Award (che premia il responsabile del miglior progetto aziendale di gestione della flotta dal punto di vista della sicurezza, della qualità e della sostenibilità ambientale). A Luca Lelli, Direttore Servizio Unico Metropolitano Economato dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna, è andato il premio di Fleet Italy Mobility Award (rivolto al più efficiente progetto di...

continua

Fleet Manager Academy: a Milano presenti più di 700 professionisti del settore delle flotte aziendali, tra cui 418 fleet manager

»

Sono stati 712 i professionisti del settore delle flotte aziendali, tra cui 418 fleet manager, che hanno partecipato alla tredicesima edizione di Fleet Manager Academy, la manifestazione dedicata ad acquirenti e gestori di flotte aziendali che si è svolta a Milano al Palazzo del Ghiaccio il 20 marzo. Fleet Manager Academy è organizzato da Econometrica con il patrocinio di AIAGA (Associazione Italiana Acquirenti e gestori di Auto aziendali) ed ANIASA (Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici). I lusinghieri risultati dell’edizione 2019 di Fleet Manager Academy Milano confermano lacrescita costante di un evento che rappresenta il punto di riferimento più importante per chi si occupa di flotte aziendali in...

continua

Tecnologia digitale e nuovi servizi per la mobilità: alla Fleet Manager Academy di Milano un seminario dedicato

»

Internet, intelligenza artificiale, applicazioni mobili e piattaforme di servizio integrate e dialoganti creeranno le condizioni affinché i veicoli, necessari per la mobilità, siano inseriti in un contesto multimodale di spostamento e siano al posto giusto al momento giusto. E’ questo il tema che verrà affrontato nel seminario di apertura della XIII edizione di Fleet Manager Academy, che si terrà il 20 marzo al Palazzo del Ghiaccio a Milano, da Luciano Bononi, professore di Reti di Calcolatori, Internet of Things, Wireless and Mobile Systems e Applicazioni Mobili all’Università di Bologna. Il percorso per arrivare all’obiettivo di una piena integrazione tra tutti i mezzi e le soluzioni di trasporto disponibili e per scegliere sempre la soluzione...

continua

A “Fleet Manager Academy Milano 2019” focus sugli Adas per aumentare la sicurezza e ridurre il Tco

»

Alla XIII Fleet Manager Academy che si terrà il 20 marzo al Palazzo del Ghiaccio di Milanoparticolare risalto verrà dato agli ADAS che sono i sistemi avanzati di assistenza alla guida che si stanno sempre più diffondendo anche nelle flotte aziendali. Il compito di condurre un seminario su questa importante tematica è affidato all’ingegnere Giovanni Tortorici, purchasing manager di Barilla e presidente di A.I.A.G.A. Nelle flotte aziendali gran parte delle auto sono ormai in possesso di dispositivi ADAS con ripercussioni molto positive. Gli impatti in termini di sicurezza e di riduzione dei costipotrebbero essere però ancora più elevati se tutti i driver fossero opportunamente formati sul loro utilizzo. Da ricerche condotte su driver aziendali...

continua

Car as a Service nuova frontiera per le flotte

»

Nuove tecnologie digitali e diffusione della connettività stanno adeguando strategie di marketing e ridefinendo le abituali modalità delle case automobilistiche e delle società di noleggio. Si afferma un modello di Car as a Service basato oltre che sul valore del prodotto automobilistico in quanto tale anche sulle sue possibilità di integrazione con nuove soluzioni e servizi di mobilità. L’argomento sarà oggetto di un apposito seminario alla XIII Fleet Manager Academy che si terrà il 20 marzo al Palazzo del Ghiaccio di Milano. Alcuni sostengono che il Car as a Service porterà ad una generale riduzione del numero dei veicoli sulle strade e, nel caso del mercato delle flotte, ad una riduzione delle auto aziendali. In realtà,...

continua

Sicurezza stradale: con intelligenza artificiale e “big data” si punta all’obiettivo zero morti sulle strade

»

Dall’inizio del nuovo millennio in Italia il numero di morti dovuti ad incidenti stradali è diminuito notevolmente. Infatti, le vittime sono passate da 7.096 nel 2001 a 3.378 nel 2017, con un calo del 52,4%. Questi dati di fonte Istat, che emergono da un’elaborazione del Centro Studi Auto Aziendali, sono indubbiamente incoraggianti. Il grande risultato raggiunto dipende dall’effetto congiunto di notevoli miglioramenti introdotti nella normativa stradale, nei controlli, nelle infrastrutture e soprattutto nella qualità delle auto. Vi è però un ulteriore elemento che dovrebbe consentire di puntare ad azzerare il numero di morti sulle strade. Si tratta della sempre maggiore disponibilità dei dati rilevati dai sensori installati a bordo dei...

continua

Intelligenza artificiale protagonista a Fleet Manager Academy

»

Nel corso della dodicesima edizione di Fleet Manager Academy, grande interesse ha destato la lectio magistralis del professor Luciano Bononi sulle piattaforme digitali e l’intelligenza artificiale nella gestione delle flotte, lezione che ha tratteggiato uno scenario avveneristico che ha già iniziato a manifestarsi. Fleet Manager Academy si è svolto lo scorso 25 ottobre nel padiglione 22 del quartiere fieristico di Bologna ed ha visto la partecipazione di 553 operatori (tra cui 353 fleet manager) e l’esposizione di 30 vetture di 17 brand automobilistici. Oltre alle case automobilistiche erano poi presenti anche 17 aziende di prodotti e servizi operanti nel settore delle flotte aziendali. I partecipanti hanno potuto seguire i lavori svolti nella...

continua

Nuovi modelli e importanti restyling a Fleet Manager Academy

»

Accanto al fitto programma di seminari, Fleet Manager Academy, che si svolgerà giovedì 25 ottobre presso il quartiere fieristico di Bologna, prevede anche una ricca esposizione di auto di grande interesse per il mondo delle flotte aziendali. Le vetture esposte saranno 30, mentre i brand automobilistici presenti saranno 17.   Un momento dell’edizione 2017 di Fleet Manager Academy Bologna   In particolare, Audi esporrà la A6, la Q8 e l’attesissimo e-Tron, il suo primo Suv elettrico alla prima uscita per il mercato delle flotte. Ci sarà poi Citroën con uno dei suoi modelli di punta, la C5 Aircross. DS esporrà invece il suv premium DS 7, mentre Fiat porterà sotto i riflettori il crossover 500X, di recente sottoposto...

continua

Veicoli commerciali al centro di un seminario alla prossima Fleet Manager Academy (Bologna, 25 ottobre)

»

Il settore dei veicoli commerciali sta vivendo una fase di profonda evoluzione. Il primo e forse più importante cambiamento riguarda le alimentazioni: sta crescendo infatti in modo costante il numero di veicoli con motorizzazione alternativa (ibrido, elettrico o a metano). Aumenta inoltre sempre di più la sicurezza a bordo, grazie all’introduzione sempre più diffusa di soluzioni tecnologiche avanzate. Vi è poi il boom dell’e-commerce che non solo sta condizionando le esperienze di acquisto dei compratori di veicoli commerciali, ma sta anche ridisegnando le filiere della logistica e delle spedizioni. A fare luce su questo argomento, di grande interesse anche per il mondo delle flotte aziendali, sarà il seminario “Veicoli commerciali:...

continua

A FMA Bologna 2018 seminario sulla cooperazione tra fleet manager e fleet buyer

»

“L’alleanza tra fleet manager e fleet buyer è una chiave sicura di successo e di gestione ottimale dei mezzi aziendali” così scrive Giovanni Tortorici, Presidente di A.I.A.G.A. in un articolo per il prossimo numero di Auto Aziendali Magazine che mette a fuoco il tema della collaborazione tra chi acquista i veicoli delle flotte e chi li gestisce. “La costante attenzione al risparmio -continua Tortorici- impone a chi acquista di avere competenze allineate con chi poi deve gestire la flotta, per questo anche ai buyer serve una formazione specifica sulle auto e sui criteri di gestione delle flotte” e non solo, occorre anche che vi sia uno stretto rapporto di collaborazione tra la figura del fleet manager e quella del buyer. Nella quotidiana attività...

continua

Auto elettrica e Responsabilità Sociale d’Impresa: importante seminario alla Fleet Manager Academy Bologna 2018

»

L’auto elettrica è ormai al centro di qualsiasi dibattito sul futuro dell’automobile e anche alla Fleet Manager Academy che si terrà il 25 ottobre nel quartiere fieristico di Bologna la transizione verso la mobilità elettrica sarà uno dei temi centrali. In particolare un seminario moderato da Ermanno Molinari, Direttore Marketing di Econometrica e Segretario Generale di A.I.A.G.A., farà il punto sul rapporto tra mobilità elettrica e Responsabilità Sociale d’Impresa, relatori saranno Emmanuel Lufray, Direttore Business Engineering e Organization di Arval Italia, Vito Pellegrino Pellegrino Fleet Manager & General Services di Sibeg (un’azienda di Catania che dispone di una flotta di auto elettriche di oltre 100 vetture) e Pierre-Vincent Dor...

continua

La gestione della flotta, dalle piattaforme digitali alla intelligenza artificiale: a FMA Bologna un seminario dedicato

»

Sarà Luciano Bononi, Professore Associato di Reti di Calcolatori, Internet of Things, Wireless and Mobile System e Applicazioni Mobili all’Università di Bologna, a tenere la Lectio Magistralis che aprirà il 25 ottobre la XII edizione della Fleet Manager Academy nel quartiere fieristico di Bologna. Il tema che verrà sviluppato dal Prof. Bononi è di grande interesse: le prospettive di gestione delle flotte che si aprono con l’intelligenza artificiale. Il crescente utilizzo di dispositivi mobili come Ipad e smartphone per l’attivazione di piattaforme di gestione digitale della flotta rappresenta la dotazione strumentale indispensabile dei professionisti della gestione dei parchi auto aziendali. Le potenzialità di questi sistemi digitali hanno...

continua

A Company Car Drive 2018 quasi 700 fleet manager e più di 4.700 test drive

»

Grande successo per Company Car Drive 2018: sono infatti stati 697 i fleet manager presenti nei due giorni della manifestazione, con un incremento del 33% rispetto alla scorsa edizione. Molto positivo anche il dato sui test drive effettuati, che sono stati 4.754 (+17% rispetto ai test della precedente edizione 2017). I test drive si sono svolti sui tre percorsi F1, City e Cross-Country e sulle due aree Tech Test nel paddock 2. Le vetture presenti alla manifestazione erano 297, fra modelli in prova e in esposizione. Fra le auto presenti vi erano diverse anteprime nazionali e molte novità per le flotte. Company Car Drive si conferma quindi l’evento italiano leader nel settore della mobilità aziendale ed a testimoniarlo sono i numeri della manifestazione e anche...

continua

Un consuntivo brillante per la settima edizione di Company Car Drive

»

Splende il sole su Company Car Drive, la cui settima edizione si è svolta presso il circuito di Monza, il 23 e il 24 maggio scorsi. A pochi giorni dalla sua conclusione, l’evento pioniere per i test drive comparativi di prodotto per il settore flotte, organizzato da Econometrica e da GL events, brilla per i suoi risultati. Sono stati 4.754 i test drive effettuati nel corso delle due giornate, svolti sui tre percorsi F1, City e Cross-Country e sulle due aree Tech Test nel paddock 2, che hanno coinvolto 297 vetture, fra modelli in prova e in esposizione, con ben quattro anteprime nazionali e molte novità per le flotte. Il dato dei test drive effettuati rappresenta un incremento di oltre il 17% rispetto ai test della precedente edizione 2017. Una crescita ancora...

continua

Fleet Manager Academy: a Milano presenti oltre 400 fleet manager

»

Sono stati 404 i fleet manager che hanno partecipato all’undicesima edizione di Fleet Manager Academy, la manifestazione dedicata ad acquirenti e gestori di flotte aziendali che si è svolta a Milano lo scorso 14 marzo. Fleet Manager Academy è stata organizzata da Econometrica con il patrocinio di AIAGA (Associazione Italiana Acquirenti e gestori di Auto aziendali) ed ANIASA (Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici). Rispetto ai risultati dell’edizione del 2017, che era stata caratterizzata da una grande partecipazione, vi è stato un ulteriore progresso: infatti da 362 fleet manager partecipanti si è passati a 404, con un aumento dell’11,6%. Non è però solo la partecipazione dei fleet manager a testimoniare il...

continua

Grande successo per Fleet Manager Academy

»

Grande successo per l’edizione primaverile 2018 di Fleet Manager Academy, che si è svolta mercoledì 14 marzo a Milano presso la suggestiva cornice di Palazzo del Ghiaccio. Centinaia di fleet manager si sono ritrovati per partecipare al programma di seminari di formazione professionale e per visitare le sezioni espositive dedicate alle case automobilistiche e alle società produttrici e fornitrici di beni e servizi per le flotte. Particolare interesse ha suscitato il seminario di apertura, dal titolo “Mobilità elettrica: da sogno a realtà”, in cui si è discusso dello stato dell’arte della mobilità elettrica in Italia e del suo contributo allo sviluppo della mobilità aziendale. In particolare, nel corso del seminario sono stati presentati i...

continua

FMA Bologna 2017: disponibili online le presentazioni dei seminari

»

Sono online le presentazioni dei seminari della decima edizione di Fleet Manager Academy, l’evento professionale per le flotte aziendali organizzato da Econometrica, in collaborazione con la sua testata Auto Aziendali Magazine e il Centro Studi Promotor, svoltasi a Bologna il 25 ottobre scorso. Scarica le presentazioni della Sala seminari e dell’Agorà Il programma svoltosi nella sala seminari è stato davvero ricco ed è stato declinato in quattro seminari, un workshop e una tavola rotonda. Ampia la gamma di argomenti di interesse per le flotte, sviluppati anche sulla base di inchieste e rilevazioni originali, condotte da Econometrica. Gli argomenti trattati hanno spaziato dall’impiego delle alimentazioni alternative nelle flotte al rapporto fra flotte...

continua

Numeri lusinghieri per la decima edizione di Fleet Manager Academy

»

Numeri lusinghieri concorrono ad un bilancio in crescita per la decima edizione di Fleet Manager Academy, l’evento professionale per le flotte aziendali organizzato da Econometrica, in collaborazione con la sua testata Auto Aziendali Magazine e il Centro Studi Promotor, svoltasi a Bologna il 25 ottobre scorso. Nell’ampio padiglione 22 del quartiere fieristico bolognese, su una superficie espositiva di mq. 5.000, la sessione autunnale 2017 dell’Academy ha ospitato 37 aziende espositrici e partner, di cui 22 brand automobilistici e 15 aziende di prodotti e servizi operanti nel mercato delle flotte aziendali. Il parterre di questa edizione bolognese ha offerto 38 modelli di autovetture in esposizione, molte novità, alcune in anteprima nazionale e una visibile...

continua

A Fleet Manager Academy Bologna 2017 il meglio dell’offerta automobilistica per le flotte

»

Si è conclusa con grande successo la X edizione di Fleet Manager Academy (FMA), il Salone dell’auto aziendale che si è tenuto mercoledì 25 ottobre presso il quartiere fieristico di Bologna. Accanto alla giornata di studio, Fleet Manager Academy ha presentato un’ampia esposizione di autovetture di grande interesse per il mondo delle flotte. I brand automobilistici presenti sul parterre espositivo sono stati ben 22 (più che in ogni altra edizione di FMA), ed hanno mostrato le loro ultime novità di prodotto. In particolare, Alfa Romeo ha esposto il suo primo SUV Stelvio, Audi la Q5 2.0 tdi quattro S line edition a fianco dei modelli della gamma a metano A4 Avant e A5 Sportback g-tron, BMW la X3, Citroen la C3 Aircross, DS la DS7 Premiere (ovvero l’edizione...

continua

Fleet Manager Academy di Milano: 21 i crediti formativi riconosciuti ai partecipanti

»

AIAGA, in collaborazione con Econometrica, ha istituito un sistema per realizzare attività di formazione permanente per i fleet manager istituendo anche un sistema che prevede il riconoscimento di crediti formativi ai fleet manager che partecipano ad iniziative di formazione riconosciute. Per realizzare il suo obiettivo AIAGA ha depositato una prassi di riferimento presso l’UNI, l’Ente italiano di Normazione, che contiene tra l’altro la descrizione delle mansioni delle figure professionali che nelle aziende gestiscono la mobilità ed in particolare della figura di fleet manager. Alla certificazione professionale dei fleet manager è stato anche dedicato un seminario di particolare importanza tenuto dal Direttore Generale di UNI, Ruggero Lensi, alla Fleet...

continua

Fleet Manager Academy di Milano: grande successo con 362 fleet manager partecipanti e 27 partner

»

Con ben 362 fleet manager partecipanti, si è rivelata un grande successo la nona edizione di Fleet Manager Academy, manifestazione dedicata al mondo della mobilità aziendale che si è svolta lo scorso 15 marzo a Milano, organizzata da Econometrica con il patrocinio di Aiaga (Associazione Italiana Acquirenti e gestori di Auto Aziendali) e di Aniasa (Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici).   Nel corso della giornata i fleet manager hanno potuto partecipare ai lavori di sei seminari focalizzati su temi di grande interesse per chi gestisce flotte di veicoli. Si è iniziato con “La gestione integrata della mobilità aziendale”, per poi proseguire con “Donne ed auto aziendali, un’opportunità per i fleet...

continua

Arriva in Italia FleetSafer, la soluzione per le aziende contro i rischi della guida distratta

»

La distrazione alla guida costituisce una delle principali cause di incidenti stradali. Secondo le ultime statistiche, ben il 26% degli incidenti è causato dalla guida distratta o meglio dall’uso del cellulare mentre si è alla guida del veicolo. Si tratta di un problema di assoluta priorità, in particolare per le aziende. Alcuni studi USA hanno infatti quantificato per le aziende il costo medio di un incidente con ferite a un dipendente in circa 136.000 euro, mentre il costo medio dei danni ai mezzi è invece stimato intorno ai 23.000 euro. Proprio per contrastare questo fenomeno, è arrivata in Italia FleetSafer, una nuova soluzione per combattere la guida distratta. La soluzione è dedicata proprio alle flotte aziendali ed è stata realizzata da AEGIS...

continua

Carlo Bertolini (Chiesi Farmaceutici) nominato International Fleet Manager of the year Medium Fleet

»

Un riconoscimento importante è stato attribuito ad un fleet manager italiano. Carlo Bertolini, fleet manager Europe di Chiesi Farmaceutici, ha infatti ottenuto il premio come “Fleet Manager of the year” nella categoria Medium Fleet. Tale riconoscimento gli è stato consegnato in occasione del Fleet Europe Forum 2016 a Barcellona. In particolare le motivazioni per questo riconoscimento vanno ricondotte alla strategia implementata da Bertolini per gestire la flotta europea di Chiesi, composta da circa 1.600 autovetture. Questa strategia include, tra le altre cose, la selezione dei modelli in base al TCO, con un massimo di emissioni di 120 g/km; la selezione di tre marchi generalisti e due premium per ogni nazione; la competizione tra almeno due società di...

continua

È online la nuova sezione “Documenti” del sito di A.I.A.G.A

»

Il nostro sito si arricchisce da oggi di una nuova sezione “Documenti”, accessibile dalla home page, nell’ambito della quale vengono raccolti tutti i documenti ufficiali prodotti da A.I.A.G.A. che riguardano il mondo fleet. In questa area ad-hoc, in particolare, sarà possibile consultare slides di convegni, linee guida, materiale e contributi di carattere tecnico-divulgativo e formativo su tematiche di grande interesse per il settore dell’auto aziendale, tra cui: sicurezza nelle flotte, aspetti fiscali, sostenibilità, tecnologia, car policy e gestione del TCO. Non manca, poi, uno sguardo anche alla situazione delle flotte aziendali in Italia e all’estero, alle best practices in materia di fleet management e agli ultimi trend del settore. Pensata per...

continua

Fleet Manager Academy di Bologna: disponibili online gli atti dei seminari

»

Sono online gli atti dei seminari dell’ottava edizione di Fleet Manager Academy, evento di aggiornamento e formazione professionale dedicato agli acquirenti e gestori di flotte aziendali che si è svolto a Bologna lo scorso 12 ottobre. Collegandosi a www.fleetmanageracademy.it e scorrendo in basso la pagina fino alla sezione “Atti dei seminari” è possibile scaricare le presentazioni dei relatori intervenuti e i documenti collegati alla presentazione di Giovanni Tortorici. 

continua

A Barcellona, il 16 novembre, la X edizione dei Fleet Europe Forum & Awards

»

C’è grande attesa per la decima edizione dei Fleet Europe Forum & Awards, appuntamento ormai consolidato a livello europeo e tra i più importanti per l’intera comunità di gestori e acquirenti di flotte aziendali. L’edizione di quest’anno si svolgerà in Spagna e precisamente a Barcellona, presso il Catalunya Congress Center, il prossimo 16 novembre. L’evento è organizzato dalla rivista Fleet Europe e, come da tradizione, si articolerà essenzialmente in due momenti: una parte “diurna”, caratterizzata da forum, seminari e interventi dei più autorevoli professionisti del settore flotte, e una “serale”, legata ai premi e ai riconoscimenti con i consueti “Fleet Europe Awards”, ovvero i premi assegnati per le migliori esperienze di...

continua

Case auto discutono sulla futura riduzione delle emissioni

»

I costruttori di auto hanno fissato un incontro con alcuni membri dell’EU e con le aziende che operano nel settore “green” per aprire un tavolo di discussione su quali saranno i target da fissare per il 2030 sulla riduzione delle emissioni di CO2 nelle auto vendute nel vecchio continente. Come riportato da Automotive News Europe, dopo aver raggiunto l’obiettivo di ridurre le emissioni del 34 % negli ultimi venti anni, le case auto ritengono che si sia ottenuto il risultato massimo. Dello stesso parere non sono né i membri della Commissione Europea né tantomeno le “green companies”, convinti che ulteriori tagli alle emissioni siano possibili. L’Unione Europea vuole che le case riducano le emissioni di CO2 di 95 grammi per chilometro entro il 2021,...

continua

Michelin lancia nuova piattaforma europea per il mercato B2B

»

Michelin ha lanciato una nuova piattaforma europea condivisa destinata a tutti i distributori di pneumatici del vecchio continente. Tutti coloro che si iscrivono (il servizio è attivo dalla metà dello scorso giugno) alla piattaforma potranno usufruire di una serie di informazioni sulle novità e sulla disponibilità dei prodotti Michelin sia per le auto che per i veicoli commerciali. Per il momento i contenuti riguardano esclusivamente i prodotti Michelin, ma presto saranno disponibili informazioni anche sugli altri brand del Gruppo: Kleber, BFGoodrich, Kormoran e Tiger. La decisione di Michelin di aprire questa nuova piattaforma nasce dal fatto che il 65% di chi si appresta ad acquistare nuovi pneumatici raccoglie informazioni online e nel 95% dei casi le...

continua

Il sistema OnStar verrà offerto su tutte le vetture Opel

»

A partire dal prossimo mese di settembre Opel offrirà il pacchetto di connettività OnStar su tutte le sue vetture vendute in Europa. Il sistema permette al driver di contattare telefonicamente un consulente (il call center è a Luton, vicino a Londra) per poter fare richieste di vario genere. Secondo quanto riportato da Autoactu questo call center prevede di gestire circa 400mila chiamate il prossimo anno. Attivare la chiamata è estremamente semplice. E’ sufficiente premere il bottone blu che si trova all’interno della vettura per poter chiedere informazioni sia su come raggiungere eventuali destinazioni, oppure sullo stato di salute della vettura o sul livello di pressione degli pneumatici. Il bottone rosso invece viene utilizzato per chiamate di emergenza...

continua

Mitsubishi guarda al mercato flotte in Francia

»

Mitsubishi France sta intensificando le sue attività dedicate al mercato flotte con la creazione di una serie di nuovi business centre. Si tratta di strutture che aiuteranno la casa automobilistica a servire al meglio tutta la clientela business.   Secondo quanto riportato da Journal Auto questi nuovi centri agiranno sotto la nuova denominazione “Mitsubishi Entreprises” e diverranno operativi nel quarto trimestre del prossimo anno. Ad oggi Mitsubishi France serve i suoi clienti business con un servizio di noleggio a lungo termine messo a punto in collaborazione con ALD Automotive e sotto il nome di Mitsubishi Lease.

continua

Sarà Roma la “Car Fleet Capital” del 2015

»

Fleet Europe ha scelto per quest’anno la città di Roma come la “Car Fleet Capital” del 2015. Il 18 e il 19 novembre prossimi infatti saranno almeno 5 gli eventi dedicati al mondo del fleet che verranno organizzati nella capitale italiana. Per quello che riguarda la parte dedicata all’educational verranno organizzati anche quest’anno il Feet Europe Forum, il Fleet Europe Remarketing Forum e le sessioni IFMI per permettere a tutti gli addetti ai lavori di condividere dati e analisi di mercato per costruire una gestione della flotta ottimale. La parte del network è tutta concentrata nel Fleet Europe Village che è connesso direttamente al Fleet Europe Forum e permette ai partecipanti di creare una vera e propria rete di contatti con fornitori e...

continua

Opel lancia in Germania CarUnity

»

Creare una vera e propria community per realizzare un sistema di car sharing aperto e flessibile, con questo intento è nato in Germania Car Unity, nuovo servizio di car sharing peer to peer messo a punto da Opel, che permette a tutti i membri della community di mettere a disposizione la propria vettura oppure di usufruire in maniera rapida e flessibile di uno dei veicoli messi a disposizione dagli iscritti a CarUnity. Il servizio, come accade per tutte le soluzioni proposte dalla sharing economy, è ovviamente disponibile per i possessori di un’auto Opel, ma anche di altri marchi. E’ stata creata un’applicazione che funziona sia sui sistemi Apple che Google Play. “Con CarUnity – precisa Tina Muller, Chief Marketing Officer di Opel in Germania – Opel...

continua

Skoda UK sigla accordo per fornitura di Octavia per il primo soccorso

»

Skoda UK ha ufficializzato un nuovo contratto con la South East Coast Ambulance Service. L’accordo prevede che Skoda fornisca delle Octavia che verranno utilizzate come vetture di primo soccorso nel Kent, Surrey, Sussex e North East Hampshire. Sono già 35 le Octavia che sono già state consegnate alle quali se ne aggiungeranno altre 20 entro la fine del mese di luglio in modo da rendere sempre più completo il progetto di modernizzazione della flotta di ambulanze. I modelli scelti sono delle Skoda Octavia nella versione 2.0 TDi station wagon a trazione integrale.

continua

Nuove nomine in VW Financial Services in UK

»

VW Financial Services ha nominato Jonathan Ellis e Chris Raynsford come nuovi strategic fleet sales manager con l’obiettivo di dare ulteriore linfa alla crescita del settore fleet in UK. I due nuovi arrivati provengono entrambi da Lex Autolease dove hanno accumulato un’esperienza più che ventennale nel settore.

continua

Arval sceglie Sierra Wireless per le sue soluzioni telematiche

»

Arval ha scelto Sierra Wireless come partner per costruire nuove soluzioni telematiche. La divisione Arval Telematics quindi utilizzerà il sistema AirVatage cloud messo a punto da Sierra Wireless per disporre di uno strumento (utilizzabile anche direttamente dai clienti) che permetta di monitorare e gestire l’utilizzo del veicolo attraverso un’unità telematica installata direttamente a bordo. Lo riferisce Automotive News. Il sistema è wireless e collegato alla rete telefonica ed è stato concepito per fornire ai fleet manager uno strumento che permetta di monitorare i chilometri percorsi, il consumo di carburante, il comportamento del driver e di programmare poi eventuali interventi di manutenzione. Le soluzioni telematiche di Sierra Wireless sono...

continua

LeasePlan venduta per 3,7 miliardi di euro

»

  LeasePlan Corporation, azienda leader nel settore del fleeet management e della driver mobility, ha annunciato che il suo azionista di riferimento Global Mobility Holding (una joint venture tra Volkswagen e Fleet Investments) ha venduto l’azienda ad un consorzio di sei investitori per una cifra complessiva di circa 3,7 miliardi di euro. Alla fine del 2014 LeasePlan gestiva un parco veicoli di 1,42 milioni unità ed era presente in 32 paesi in tutto il mondo. Il nuovo consorzio acquisisce in toto la quota di LeasePlan e si impegna a mantenere inalterata la strategia di sviluppo del Gruppo. Vahid Daemi continuerà a guidare l’organizzazione in qualità di CEO e Presidente del Managing Board. L’accordo di cessione deve passare ora sotto l’approvazione...

continua

Ford lancia nuovo servizio di mobilità integrata  

»

  Ford ha sviluppato un prototipo di bicicletta elettrica pieghevole che entra perfettamente nel bagagliaio del suo van compatto Transit Connect per permettere a corrieri, elettricisti e addetti alle consegne di poterlo utilizzare come mezzo alternativo nelle congestionate strade cittadine. La nuova e-bike (che si ricarica automaticamente quando viene messa nel bagagliaio) dovrebbe permettere al driver di parcheggiare il proprio furgone e di utilizzare la bici per raggiungere la destinazione finale, risparmiando tempo. Questa iniziativa rientra nei 25 progetti a livello globale che Ford ha messo a punto all’interno del suo Ford Smart Mobility con l’obiettivo di utilizzare innovazione e connettività per migliorare l’esperienza di guida del driver e...

continua

Arval: l’utilizzo della telematica sempre più diffuso nelle flotte

»

L’utilizzo della telematica per la gestione delle flotte più ampie è cresciuto sensibilmente nel corso degli ultimi anni ed è destinato a salire ancora di più in un futuro prossimo. Questo quanto emerge da uno studio effettuato da Arval su un campione di oltre 300 fleet decision makers in aziende di tutte le dimensioni. I risultati mostrano come il 40% di realtà con mille o più impiegati utilizzino oggi regolarmente sistemi telematici. Se parliamo invece di aziende con un numero di dipendenti che oscilla tra i 10 e i 999 l’utilizzo è comunque cresciuto di oltre un quarto. Le aziende più grandi hanno scelto la telematica con l’obiettivo principale di ridurre i costi (soprattutto i consumi), disporre di dati più dettagliati sul veicolo e sul...

continua

TomTom è primo nell’offerta di soluzioni per il fleet management

»

TomTom Telematics ha annunciato di essere diventato il primo provider di soluzioni di fleet management (FMS) in Europa, tagliando il traguardo dei 500.000 veicoli connessi, supportando ormai oltre 36.000 clienti in tutto il Mondo. “In un momento di crescita e di un definitivo consolidamento del mercato del fleet management – ha precisato Thomas Schmidt, Managing Director di TomTom Telematics – il nostro è ormai un brand globale che si distingue per la sua reputazione che è stata costruita in oltre 15 anni di attività per aiutare i nostri clienti ad ottimizzare tutte le attività legate alla gestione della flotta”.

continua

Leaseplan Italia lancia la Telematica su misura per il cliente

»

LeasePlan ha creato un nuovo servizio di telematica modulare, per offrire ai Clienti una gestione che garantisca allo stesso tempo efficienza, monitoraggio costante e sicurezza del parco veicoli.  Un progetto tailor made, ritagliato sulle esigenze di ogni azienda. L’offerta LeasePlan è quindi strutturata in 4 pacchetti: Small, Medium, Large ed Extra Large, da un’offerta base ad una soluzione completa di tutti i servizi. “LeasePlan fa dell’innovazione una priorità – dice Alfonso Martinez Amministratore Delegato di LeasePlan Italia – infatti siamo stati i primi a dotare i nostri veicoli di dispositivi telematici e oggi oltre il 20% della nostra flotta ne è dotata. Da oggi la nostra offerta si evolve per consentire ai nostri clienti di...

continua

Arval sigla accordo preliminare per l’acquisto di GE Capital Fleet Services

»

Arval, società del Gruppo BNP Paribas, ha firmato un Memorandum di Intesa con GE Capital per la possibile acquisizione dell’attività di Fleet Management di GE Capital in Europa. Il progetto di acquisizione comprende nel proprio perimetro oltre 160.000 veicoli in 12 paesi europei, di cui tre quarti in Francia, Germania e Regno Unito e rappresenta quasi 2,4 miliardi di euro di asset nel primo trimestre del 2015.  Questa transazione rafforzerà significativamente la posizione di Arval sul mercato, grazie alla sua leadership in Europa e a una flotta di circa 900.000 veicoli in tutto il mondo. L’operazione si inserisce all’interno di una transazione globale con cui Element Financial Corporation, partner di Arval nel Nord America, ha concordato di acquisire le...

continua

Con lo sviluppo digitale Arval entra in una nuova era

»

Arval ha presentato a Londra la sua trasformazione digitale quale parte integrante del programma strategico “One Arval 2015 – 2017”. L’azienda del Gruppo Paribas ha annunciato anche il lancio della sua offerta di telematica: Arval Active Link, che si aggiunge al lancio internazionale di nuovi servizi (Arval Webstore) e all’arricchimento di quelli esistenti (siti web, Arval Analytics, Arval Fleet View, Arval Mobile+). “I servizi basati sulla telematica e l’utilizzo dei dati che ne derivano sono cruciali non solo per il settore automotive, ma rappresentano anche il futuro del Noleggio a Lungo Termine, che vivrà una trasformazione profonda. L’approccio predittivo garantito dalla telematica verrà, infatti, messo al centro di ogni strategia e...

continua

Un automobilista su 10 in UK scatta un selfie mentre è alla guida

»

Un driver su 10 in UK ammette di aver scattato un selfie mentre era alla guida nel corso dell’ultimo mese. Un dato a dir poco preoccupante che emerge da uno studio effettuato dall’Institute of Advanced Motoring. Il riscontro sale addirittura al 15% se si prendono in considerazione gli automobilisti più giovani (tra i 18 e i 24 anni) e il 19 % tra quelli di età che oscilla tra i 25 e i 35 anni. Le donne sembrano essere meno ossessionate dalla mania del selfie con solo il 5 % delle guidatrici che si sono immortalate in un autoscatto ala guida contro il 12% degli uomini. Dalla ricerca emerge in maniera ancora più decisa il sempre più ampio utilizzo che si fa del proprio smartphone quando si è alla guida, non solo per scattare fotografie, ma anche per...

continua

Bosch e TomTom insieme su nuove mappe per la guida autonoma

»

Bosch e TomTom hanno siglato un accordo di partnership per la realizzazione di nuove mappe che favoriscano lo sviluppo della guida autonoma. L’accordo prevede che TomTom si occupi di disegnare mappe ancor più dettagliate mentre Bosch, attraverso i suoi nuovi sistemi, ne definirà le specifiche tecniche. Questo nuovo metodo di mappatura è stato già utilizzato nei veicoli a guida autonoma che Bosch ha testato in alcune strade pubbliche sia in Germania che negli USA. “Solo con mappe ad alta precisione – ha sottolineato Dirk Hoheisel, membro del Board of Management di Bosch – la guida autonoma in autostrada sarà possibile a partire dal 2020”. “Il nostro obiettivo – aggiunge Jan Maarten de Vries, Vice Presidente Automotive di TomTom – è quello di...

continua

VW presenta sistema di parcheggio automatico con ricarica del veicolo

»

VW ha ufficialmente presentato il suo “V-Charge” un sistema automatico per il parcheggio dell’auto con conseguente ricarica del veicolo elettrico. II progetto messo a punto con l’Unione Europea permette ad un veicolo di localizzare in maniera automatica (viene attivato tramite smartphone) un parcheggio libero nel quale è presente anche una colonnina per la ricarica. La vettura si muove alla ricerca del posto in maniera autonoma. Una volta terminate le operazioni di ricarica la vettura libera il posto e si sposta alla ricerca di un parcheggio convenzionale. Il sistema è stato al momento sperimentato su delle e-Golf con l’installazione di quattro telecamere ad ampio raggio, due 3D cameras, dodici sensori ultrasound, mappe digitali e il sistema...

continua

Più di 10 milioni di pneumatici “illegali” sulle strade britanniche

»

Più di un quarto degli automobilisti in UK utilizza pneumatici non regolamentari dopo che sono stati sostituiti la prima volta in seguito all’acquisto della vettura. Questo è quanto emerge da uno studio effettuato da TyreSafe in collaborazione con Highways England. Sarebbero quindi circa 10 milioni i pneumatici “illegali” presenti attualmente sulle strade di Inghilterra, Scozia e Galles. TyreSafe ha quindi chiesto a tutti gli automobilisti di effettuare dei controlli accurati sui pneumatici per evitare rischi per loro stessi e per gli altri. Lo studio ha raccolto dati sullo stato di gomme rimpiazzate su un campione di ben 810 rivenditori in UK con oltre 102 mila pneumatici analizzati nel periodo tra febbraio e maggio 2015.

continua

In Francia l’auto preferita dagli internauti è coupé, nera e tedesca

»

L’obiettivo era quello di definire la vettura ideale e così i due siti specializzati francesi Hyperassur.com e Voitures.com hanno interrogato 26mila tra i loro fan di Facebook. I quesiti erano tra i più vari, dal segmento alla marca preferita, alla motorizzazione per scoprire nei dettagli quali sono i gusti del popolo del social network. Il primo risultato è piuttosto scontato con coupé e cabriolet che continuano a catturare i sogni degli automobilisti (49% delle preferenze), mentre le berline classiche seguono al 25% e le station wagon al 16,7%. Altro elemento che emerge dallo studio (piuttosto a sorpresa) è il poco entusiasmo che riscontrano i SUV con solo l’8,3% delle preferenze.   Per quello che riguarda i colori, il nero resta il più gettonato...

continua

Ford lavora su sistemi per migliorare la visibilità

»

Ford ha presentato nuove tecnologie per migliorare la visibilità al volante che permetteranno al driver di identificare e visualizzare più facilmente i potenziali pericoli rappresentati da pedoni, ciclisti e animali. Il primo sistema chiamato “Camera based advanced front lighting System” si basa su dei proiettori che si concentrano sui segnali stradali e che permettono una migliore visibilità per chi è alla guida in prossimità di rotonde, incroci con dovere di dare la precedenza e stop. Questo sistema di fatto utilizza le informazioni del sistema di navigazione per meglio illuminare le curve sull’itinerario scelto. Il secondo sistema si chiama invece “Spot-Lighting” ed è ancora in fase di sviluppo. Utilizza una telecamera a infrarossi che viene...

continua

Element-Arval Alliance to acquire GE Capital’s fleet business

»

Element Financial Corporation, one of North America’s leading fleet management and equipment finance companies, announced today that it has entered into a definitive agreement with GE to acquire GE Capital’s remaining North American fleet management operations in the US and Mexico, as well as GE Capital’s fleet management operations in Australia and New Zealand for an all-cash purchase price of $8.6 billion. Element had previously acquired the Canadian operations of GE Capital’s North American fleet management business in June of 2013. “Adding these very high quality businesses to our existing fleet operations firmly establishes Element as a leader in the North American fleet management industry,” said Steven Hudson,...

continua

Auto ed esperienze di acquisto online. Accenture pubblica uno studio sul tema

»

 Accenture, società globale di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing, ha di recente pubblicato uno studio dal titolo “What Digital Drivers Want”. Si tratta di un’indagine effettuata su un campione di 10.000 automobilisti provenienti da otto Paesi (Stati Uniti, Brasile, Germania, Francia, Italia, India, Giappone, Cina), allo scopo di misurare le varie esperienze in campo digitale che precedono e seguono le fasi di acquisto di un’automobile. La ricerca ha evidenziato in particolare che la maggior parte degli intervistasti (il 36%) ha affermato di effettuare ricerche su internet per ottenere informazioni finalizzate all’acquisto di una vettura, prima ancora dunque di rivolgersi ad un concessionario. Il 31% si muove invece in maniera...

continua

In UK sperimentato nuovo sistema per misurare pressione gomme

»

Una tecnologia rivoluzionaria che permette di fare rilevazioni in presa diretta sulla pressione degli pneumatici di auto, camion e autobus, senza la necessità di arrestare il veicolo. Un primo test è stato effettuato in una delle arterie principali del Regno Unito questa primavera. Lo strumento è stato ideato dalla società britannica Wheelright e rappresenta una svolta nella procedura di controllo della pressione dei pneumatici e potrebbe portare in prospettiva enormi benefici per quello che concerne la sicurezza. Il test pilota, che è stato organizzato in collaborazione con l’Agenzia autostrade e Welcome Break, permetterà di avere un quadro sufficientemente dettagliato dello stato dei pneumatici dei veicoli che circolano nell’intero paese, fornendo...

continua

Eléphant Bleu offre nuovo servizio per le flotte

»

Eléphant Bleu, la più grande catena di autolavaggi in Francia, ha lanciato un nuovo servizio dedicato alle flotte. Secondo quanto riportato da L’Automobile & l’Entreprise l’azienda vanta oggi quasi 460 centri sul territorio transalpino e si appresta a lanciare una nuova carta prepagata che permette agli utilizzatori di poter usufruire di un lavaggio in uno dei centri presenti sul territorio. La carta è stata ideata principalmente per le aziende che hanno una flotta superiore ai 200 veicoli, per le quali i costi di lavaggio rappresentano una voce significativa sul budget annuale. La carta può essere personalizzata a seconda delle esigenze dell’azienda.

continua

Mobility Mixx lancia nuovo servizio corporate di car sharing

»

Mobility Mixx, società olandese fornitore di mobility cards, ha lanciato Sammsamm, un nuovo servizio di car sharing destinato al settore corporate. Sammsamm si rivolge infatti a tutti quegli impiegati che non dispongono di un’auto aziendale ma che necessitano di un veicolo per spostamenti occasionali per motivi di lavoro. Mobility Mixx in realtà offre già un servizio di corporate car sharing attraverso la sua Mobility Card che consente di utilizzare il parco auto messo a disposizione per spostamenti urbani. Questo nuovo servizio permette di usufruire delle auto anche per tutti quei lavoratori che non dispongono della Mobility Card. Mobility Mixx quindi mette a disposizione delle aziende un numero ridotto di auto e si occupa anche degli aspetti amministrativi...

continua

I morti sulle strade europee diminuiscono troppo lentamente

»

Il numero di decessi per incidenti stradali in Europa sta diminuendo troppo lentamente. Lo scorso anno infatti 25.700 automobilisti hanno perso la vita sulle strade del Vecchio Continente, con una media di circa 70 morti al giorno. Un dato che vede un calo di solo l’1 % rispetto all’anno precedente dopo che la flessione era stata dell’8 % sia nel dato del 2012 che in quello del 2013. Certo se si considera che nel 2010 gli incidenti mortali in Europa erano saliti a quota 31.400 (ben 5.700 in più del 2014) si può dire che i provvedimenti presi in termini di sicurezza hanno dato i risultati sperati. Il dato però è ancora lontano dagli obiettivi che l’Unione Europea si è prefissata per il 2020 con il numero di incidenti mortali che dovrebbe scendere di...

continua

ALD Automotive lancia in Francia nuovo sistema per gestione multe

»

ALD Automotive ha lanciato in Francia un nuovo sistema per la gestione automatizzata delle contravvenzioni. Una decisione che nasce in risposta al fatto che gli agenti delle forze dell’ordine sono ora in grado di emettere multe mediante apparecchiature elettroniche, e di conseguenza il numero di rilevamenti sta crescendo sensibilmente, aggiungendo carico di lavoro ai gestori delle flotte. Il nuovo sistema messo a punto da ALD interagisce direttamente con l’Agenzia nazionale francese che si occupa della gestione automatica di tutte le contravvenzioni (ANTAI). Il fleet manager può accedere a tutte le comunicazioni che riguardano infrazioni, utilizzando una extranet, appositamente concepita con sistemi di sicurezza nell’accesso e rispetto della...

continua

Leaseplan rinnova offerta sui veicoli commerciali

»

L’offerta sui veicoli commerciali di LeasePlan si rinnova per supportare al meglio il business sia delle grandi flotte che delle piccole e medie imprese e partite iva. I veicoli commerciali infatti devono soddisfare esigenze continue di mobilità, trovare garanzie di soluzioni veloci ai problemi causati da eventuali fermi tecnici, essere allestiti ad hoc ed essere convenienti, sotto ogni punto di vista, per non penalizzare il business dell’impresa. Noleggiando un veicolo commerciale con LeasePlan sarà possibile ottimizzare i costi e al contempo garantire velocità dei tempi di ripristino dei veicoli. LeasePlan ha di fatto creato un nuovo team di professionisti dedicato alla gestione dei veicoli commerciali, stringendo inoltre accordi preferenziali con le case...

continua

A Dundee una flotta di 30 taxi elettrici

»

La città scozzese di Dundee si è di recente aggiunta ad altri centri urbani britannici come Londra, Nottingham e Birmingham acquisendo una flotta di taxi elettrici che ora circolano per le vie della cittadina. Con 30 Nissan Leaf, Dundee oggi dispone di una delle più grandi flotte elettriche dell’intero paese con l’operatore Tele Taxis che conta di aggiungere altri 30 veicoli a zero emissioni entro la fine dell’anno. Per rendere il progetto attuabile e le auto sempre disponibili sono stati installati cinque centraline di ricarica rapida nel quartier generale di Tele Taxi che permettono di ricaricare le Leaf all’80 % nel giro di mezz’ora. Il progetto rientra in un ampio piano di investimenti da circa 17 milioni di sterline che ha come obiettivo quello...

continua

UE impone sulle nuove auto sistema per chiamate di emergenza entro il 2018

»

Da marzo 2018 tutte le nuove auto vendute nell’Unione Europea dovranno essere equipaggiate con un sistema che permette di contattare in automatico tutti i servizi di emergenza a seguito di un incidente. La bozza di proposta è stata approvata dall’Internal Market and Consumer Protection Commitee del Parlamento Europeo. Le regole esatte che disciplineranno il progetto, trasformandolo in legge verranno votate a Bruxelles nel corso del mese di aprile. General Motors offre già in alcuni suoi modelli un servizio comparabile in USA e in Canada. Dal prossimo mese di agosto il sistema OnStar di GM sarà introdotto in 13 paesi europei. 

continua

Driver flotte preoccupati per l’arrivo dell’auto che si guida da sola

»

Masternaut (fornitore britannico di soluzioni telematiche per le flotte) ha pubblicato i risultati di una ricerca nella quale sono state raccolte le opinioni dei driver di company car sul futuro arrivo dell’auto a guida autonoma e su quale effetto avrà sulla loro vita professionale.  Un driver su quattro si è detto preoccupato e vive questa novità come una minaccia con ripercussioni inevitabili sui loro spostamenti per motivi di business. A vedere l’auto a guida autonoma come una minaccia sono soprattutto i business driver nella fascia di età tra i 25-34 anni (55 %), mentre è più bassa la percentuale tra quelli di età tra i 35 e 44 anni (34 %) e tra i 45 e i 54 anni (12 %). Masternaut ha quindi fatto un’indagine su un campione di 2mila lavoratori in...

continua

Bolloré installerà 16mila punti di ricarica in Francia

»

Tra oggi e il 2019 il Gruppo Bollorè installerà ben 16mila nuovi punti di ricarica per veicoli elettrici in Francia. Il progetto verrà sviluppato attraverso la divisione tecnologica di Lue Solutions con Bolloré che conta di avere almeno la metà dei nuovi punti di ricarica in funzione entro il 2016. Con il nome in codice “Blue Station” il nuovo progetto è stato ideato per creare una rete sempre più capillare di stazioni di ricarica in modo da superare una delle principali barriere alla diffusione dell’auto elettrica sul territorio. Bollorè dispone oggi di una rete di circa 6mila punti di ricarica nell’ambito dei suoi servizi di car sharing a Parigi (Autolib’), Lione (Bluely) e Bordeaux (Bluecub). Il costo complessivo del progetto è stato...

continua

Nuove nomine nel settore del fleet

»

Il settore del fleet management ha beneficiato nell’ultimo periodo di una serie di insediamenti di nuove figure professionali di alto profilo. David Hayward è stato infatti nominato nuovo Global Fleet Manager di TEVA, una delle 20 principali aziende farmaceutiche al mondo. Con quartier generale in Israele, TEVA ha n numero complessivo di 45mila impiegati sparsi in ben 60 paesi. In precedenza Hayward ricopriva l’incarico di Fleet Operations Manager di AmeriGas, il principale distributore di gas propano in USA. Wim Schellekens è invece il nuovo Sourcing Manager di GlaxoSmithKline, azienda britannica tra le leader mondiali nel settore farmaceutico. Maaike van Hemmen è invece la nuova Fleet Manager Europe di G4S, la più grande compagnia di assicurazioni al...

continua

TomTom lancia la seconda generazione del WebFleet OptiDrive

»

TomTom Telematics ha appena presentato ad Amsterdam la seconda generazione del suo WebFleet OptiDrive che è già stato testato su alcune flotte europee. L’innovazione più importante del nuovo sistema permette di fatto al driver di monitorare le sue prestazioni al volante per quello che concerne sicurezza ed ecologia. Le aziende infatti hanno come obiettivo quello di aumentare sempre più il grado di consapevolezza del driver e di metterlo al centro di tutte le problematiche legate ad una guida ecologicamente responsabile. I quattro indicatori attualmente disponibili sono oggi legati ad accelerazione, frenata, sorpasso in curva e velocità. I quattro rilevamenti addizionali che fornisce il nuovo OptiDrive 360 riguardano invece indicazioni sulla velocità media...

continua

In UK cresce tra le flotte il noleggio a breve termine

»

Secondo quanto riportato da Fleet Leasing negli ultimi dodici mesi si è registrata una crescita importante nell’utilizzo da parte dei gestori di flotta del noleggio a breve termine. Il dato è inoltre destinato a crescere ulteriormente anche nell’anno in corso. Secondo quanto riportato nel report trimestrale di “Company Car Trends” il 38 % dei decision makers di flotte hanno speso di più in noleggio nel 2014 e il 41 % ha previsto che la spesa aumenterà nel 2015. Il dato è ancora più consistente se si considerano le flotte composte da veicoli commerciali con il 76 % dei fleet manager che ha sottolineato come la spesa per il noleggio sia cresciuta nel 2014 e il 48 % prevede un incremento anche nell’anno in corso. Un riscontro significativo che...

continua

ALD Automotive pronta a sbarcare nel suo 40° mercato

»

Nel 2013 ALD Automotive ha superato la simbolica soglia del milione di veicoli gestiti. Anche il 2014 è stato un anno di buoni successi con 1.107.376 veicoli in gestione ed una crescita del 9,8 % rispetto all’anno precedente.    Le attività di leasing di ALD sono cresciute del 6,5 % (813.889 veicoli sotto contratto), mentre l’area di gestione diretta delle flotte è cresciuta nel 2014 del 21,6 % con 293.486 veicoli. Il leasing rappresenta il 73,5 % del giro d’affari di ALD, mentre il fleet management il 26,5 %. Sempre nel 2014 ALD ha fatto registrare crescite significative in Spagna (25mila veicoli gestiti in più), UK (13.800 veicoli) e anche in Germania e Italia (più seimila veicoli per entrambi i paesi). In America Latina la crescita complessiva è...

continua

Vodafone Automotive è il nuovo nome di Cobra Technology

»

Cobra Automotive Technology è stata rinominata Vodafone Automotive. L’azienda italiana è stata infatti acquisita dal colosso delle telecomunicazioni nel giugno del 2014 ed è ora invia di ultimazione il cambio del brand. L’obiettivo dichiarato di Vodafone è quello di creare insieme a Cobra un nuovo provider globale specializzato nell’offerta di servizi telematici di connessione in auto. Con la nuova denominazione tutti i servizi principali offerti da Cobra, i contatti, la gestione dei clienti rimarranno comunque invariati.

continua

A Istanbul il primo Fleet Summit per conoscere meglio il mercato turco

»

Global Fleet.com ha organizzato la prima due giorni del Fleet Summit che si terrà a Istanbul a giugno. L’obiettivo è quello di esaminare un mercato emergente in ambito flotte come quello della Turchia e di verificare il livello di crescita del settore anche nei paesi limitrofi.   L’evento è stato organizzato presso il CVK Bosphorus Park Hotel, nel cuore della città di Istanbul. Il calendario prevede per il primo giorno (che sarà il 2 giugno) un focus sugli elementi chiave dello sviluppo del mercato del fleet in Turchia e che tipo di interazione si può creare con i principali mercati internazionali. Previste varie sessioni di lavoro alla presenza di alcuni esperti del settore. La seconda giornata invece prevede in mattinata una sessione dedicata...

continua

Francesi al volante sempre più distratti per colpa di telefono, fatica e alcool

»

La compagnia assicurativa Axa Prevention ha pubblicato i risultati dell’undicesima edizione del suo barometro che analizza il comportamento dei francesi al volante, partendo dalle risposte di un campione di 1.510 automobilisti. I risultati non sono confortanti con il numero di guidatori che ha una condotta adeguata che è in continua diminuzione. Tre sono i comportamenti rischiosi che sono stati evidenziati e che sono in crescita: l’utilizzo del cellulare al volante, la guida in stato di ebbrezza e la stanchezza. Le cifre parlano chiaro; il 38% degli automobilisti francesi parlano al telefono mentre sono al volante con o senza l’utilizzo del kit viva voce con una crescita del 4 % rispetto ai rilevamenti effettuati l’anno precedente. Ancora peggiore il dato...

continua

Continuano le trattative per l’acquisizione di LeasePlan

»

LeasePlan ha confermato che proseguono le trattative in corso per la vendita del marchio ad un gruppo di investitori per una cifra che si avvicina i 2 miliardi di sterline.  La cordata interessata all’acquisizione comprende l’azienda di private equity TDR Capital LLP, il fondo di pensioni olandese PGGM, l’Abu Dhabi Investment Authority a il Government Investment di Singapore. Attualmente LeasePlan è gestita da Global Mobility Holding con Volkswagen AG e Fleet Investments che detengono ognuna il 50 % della quota. In questa momento LeasePlan ha semplicemente confermato che le trattative sono attualmente ancora in una fase iniziale e che non ci sono ancora gli elementi per sapere con certezza se si raggiungerà un accordo finale.

continua

Ford lancia sistema per controllo automatico della velocità

»

Ford vuole garantire i massimi livelli di sicurezza e proteggere la patente dei suoi clienti e quindi ha presentato un nuovo sistema intelligente che di fatto impedisce in maniera automatica alla vettura di superare i limiti di velocità. Questa nuova tecnologia è stata installata in anteprima sulla S-MAX e va ad aggiungersi ai già presenti sistemi di limitazione di velocità. Per poter usufruire del servizio occorre innanzitutto che il driver attivi il limitatore di velocità intelligente, utilizzando un comando al volante in modo da fissare la velocità massima del veicolo. Grazie ad una telecamera che analizza automaticamente la segnalazione dei limiti lungo la strada, il sistema adatta la velocità dell’auto a seconda delle specifiche esigenze. Al...

continua

Vendite fleet trascinano il mercato dell’auto in UK

»

I dati diffusi dalla Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT) mostrano come le vendite in UK di auto legate al mondo flotte e business hanno raggiunto quota 97.220 unità in gennaio in crescita rispetto alle 82.269 dello stesso periodo dello scorso anno. Questa crescita nel settore pari al 16,8 % rispetto a gennaio 2014 ha contribuito in maniera significativa alla crescita dell’intero mercato automobilistico in UK nel primo mese di quest’anno. Il dato complessivo del mercato infatti parla di una crescita nel primo mese del 2015 del 6,7 % con 164.856 veicoli consegnati, il miglior gennaio dal 2007. La quota delle vendite di auto business sul totale è stata del 59 %. Un settore che è in costante crescita fin dal 2012 dopo un precedente periodo di...

continua

IHS prevede crescita del mercato mondiale dell’auto nel 2015

»

Dopo un inizio confortante di 2015, IHS Automotive prevede una crescita del mercato mondiale dell’auto nell’anno in corso che dovrebbe raggiungere gli 88,6 milioni di auto consegnate con una crescita del 2,4 % rispetto al 2014. Un trend positivo e costante che dura ormai da cinque anni dopo il punto più basso raggiunto nell’anno di maggior recessione nel 2009. La Cina guiderà la crescita del settore anche se IHS prevede un rallentamento complessivo rispetto al 2015. In Nord America il mercato proseguirà la sua scalata, mentre la crisi in Russia inciderà significativamente sulle vendite in Europa.

continua

Trakm8 vince il BusinessCar Award come miglior software per le flotte

»

E’ andato alla britannica Trakm8 il BusinessCar Award per il miglior software nel settore flotte. Il premio è stato assegnato in seguito ad un sondaggio effettuato tra i lettori della rivista BusinessCar ed esperti di settore. Trakm8 ha infatti raccolto oltre 2 miliardi di miglia di dati ogni anno provenienti dai device installati sulle vetture britanniche. Questi dati vengono poi analizzati con cura dal team di analisti di Trakm8 con l’obiettivo di migliorare costantemente il livello di consumi dei veicoli delle flotte, ridurre il numero di incidenti e rendere sempre più brevi i tempi per le riparazioni. Il nuovo software consente inoltre di usufruire di un sistema di navigazione con le condizioni atmosferiche e del traffico, oltre ad un sistema di...

continua

Più di 1000 veicoli elettrici ordinati per Alphabet

»

Alphabet, azienda specializzata in business mobility, ha annunciato di aver superato ad inizio 2015 la soglia dei mille veicoli elettrici ordinati. Dall’inizio di quest’anno Alphabet ha già raccolto oltre 150 ordinazioni per veicoli ad emissioni zero, il 20 % in più dell’intera quota del 2014. La notizia arriva a brevissima distanza dall’annuncio di Alphabet di aver superato del 24% il suo obiettivo per il 2014 sulle ordinazioni di auto elettriche. “E’ stato un inizio di anno molto promettente – ha precisato David Bushnell, eMobility consultant di Alphabet – per quello che riguarda un segmento come quello delle auto elettriche che ha già dato segnali di crescita nel 2014. Ci aspettiamo che gli ordini per le elettriche raddoppino nel 2015, ma...

continua

Un altro anno record per Fleet Alliance

»

Fleet Alliance ha fatto registrare il quarto anno consecutivo di record in termini di numero complessivo di veicoli gestiti, fatturato e profitti. Al termine dello scorso anno infatti la flotta complessiva gestita da Fleet Alliance ha raggiunto le 18.209 unità. Alla luce di questi risultati confortanti la società britannica ha aperto un nuovo centro direttivo a Glasgow ed ha investito lo scorso anno anche nel settore corporate con la nomina di un nuovo Corporate Sales Director. Chiaro l’intento di puntare sul segmento di mercato del mid-corporate che coinvolge le aziende con una flotta superiore ai 150 veicoli. Oltre agli ottimi risultati finanziari, il 2014 è stato anche un anno ricco di riconoscimenti. A Fleet Alliance infatti è andato tra gli altri il...

continua

Nuovo sistema telematico messo a punto da Fraikin e Masternaut

»

E’ in continua crescita la richiesta da parte di fleet manager e aziende di sistemi telematici in grado di monitorare al meglio il comportamento del driver e di garantire una gestione ottimale della flotta soprattutto per una riduzione complessiva dei costi. Proprio nell’ambito della fornitura di servizi telematici è stato di recente presentato un nuovo accordo di partnership tra Fraikin (specializzata nell’offerta di servizi per la gestione delle flotte) e Masternaut. E’ così nato il nuovo sistema mySmartFleet che è disponibile come optional su tutti i veicoli a noleggio per i clienti che non dispongono di un sistema telematico a bordo. Le aziende saranno in grado di monitorare e gestire la loro flotta in tempo reale, prendere decisioni sulla base dei...

continua

In crescita le vendite di auto elettriche in Germania

»

Sono salite a quota 8.522 unità le vendite di auto elettriche in Germania nel 2014. Lo riporta il sito specializzato Firmenauto che sottolinea come la crescita sia stata del 41 % rispetto alle 6.051 unità consegnate nel 2013. Un’impennata nelle vendite che non deve però sorprendere visto che il 2013 è stato di fatto un anno di avviamento con l’offerta di veicoli elettrici che ha iniziato a prendere forma. L’obiettivo del governo tedesco è comunque quello di raggiungere l’ambiziosa soglia del milione di veicoli elettrici nei prossimi cinque anni. Un traguardo che però sarà difficilmente raggiungibile. Per quello che concerne invece i veicoli ibridi la crescita nel 2014 è stata solo dell’1,1 % rispetto all’anno precedente con 27.345 veicoli...

continua

Alphabet fornirà alla francese Sepur una nuova flotta di veicoli elettrici

»

Alphabet prosegue il suo piano di espansione nella fornitura di veicoli per le flotte a basso impatto ambientale. Dopo l’annuncio di aver concluso l’accordo in Belgio con l’azienda del settore healthcare Solidariteit Voor Het Gezin per la fornitura di 700 Toyota ibride, ora è il turno di Alphabet Francia. In questo caso infatti è stato siglato l’accordo con la società Sepur (che si occupa dello smaltimento rifiuti e della pulizia nelle grandi città) per la fornitura di veicoli elettrici. Al momento Sepur ha una flotta di 1.150 veicoli alimentati da carburanti tradizionali e l’ambizioso progetto è di sostituirla interamente con delle Renault Zoe a zero emissioni. Sono già state installate quindi le stazioni di ricarica in tutte e 17 le sedi di Sepur...

continua

Cresce il mercato flotte in Europa

»

Dataforce ha pubblicato i risultati di un’analisi sui dati di vendite del mercato dell’auto in Europa e sull’effetto che hanno avuto nel segmento delle flotte aziendali. Secondo quanto sottolineato da Michale Gergen di Dataorce il settore delle auto per il business ha subito un’impennata decisa negli ultimi mesi dello scorso anno. La crescita del 12,3 % in dicembre ad esempio riflette in maniera fedele l’andamento dell’intero anno che si è chiuso con un +12,2 %. Quello delle flotte rappresenta sempre più un segmento di mercato strategico per le Case automobilistiche. Se si considerano i 5 principali mercati del Vecchio Continente infatti la quota sul totale è salita a circa il 25 % contro il 23,2 % dell’anno precedente. Se guardiamo maggiormente...

continua

FleetNote lancia nuova app per fleet manager e driver

»

Il sito Maddyness.com ha lanciato la sua FleetNote, un’applicazione, disponibile sia sul web che per smartphone, destinata a fleet manager e driver, attraverso due interfaccia distinte. Il vantaggio di FleetNote è quello di motivare e spingere il driver ad un utilizzo più responsabile ed eco friendly del proprio veicolo, ponendo l’attenzione sulle abitudini e gli stili di guida. Tutte le informazioni raccolte nella app possono essere condivise in maniera rapida (il sistema ad esempio permette di incorporare le schede carburante all’interno della app con un’operazione molto veloce e semplice) favorendo una riduzione dei tempi e un incremento della competizione tra i vari fornitori.

continua

ALD lancia una promozione in Belgio

»

ALD Automotive ha colto l’occasione del Salone dell’auto di Bruxelles per lanciare “Four Plus Two”, il suo nuovo mobility package. A seguito della chiusura di ogni contratto che prevede l’utilizzo di una vettura che emette meno di 95 g di CO2 per chilometro, ALD Automotive fornirà al driver una bicicletta pieghevole. La promozione è stata lanciata inizialmente dal 15 gennaio al 15 febbraio ed è stata concepita per fornire al cliente e al driver una doppia soluzione amica dell’ambiente. La bicicletta fornita è un modello Dahon Vybe che ha un prezzo di listino in Belgio di 495 euro. Si tratta di un mezzo facilmente trasportabile sia nel bagagliaio della vettura che comodamente anche sui mezzi pubblici. Non si tratta della prima iniziativa che ALD...

continua

Leaseplan: “tallonamento” è il comportamento più odiato mentre si è alla guida

»

Gli italiani affermano di subire aggressioni verbali in auto da parte degli altri conducenti, ma nessuno dichiara di commetterle! L’indagine a livello globale, realizzata dall’osservatorio LeasePlan Mobility Monitor e dall’istituto di ricerca internazionale TNS, è stata condotta sui conducenti di auto a noleggio a lungo termine in 20 Paesi. Al primo posto tra i comportamenti più fastidiosi c’è il cosiddetto “tallonamento”, seguito dalla guida troppo lenta e dal “tagliare la strada” alle altre autovetture. Un aspetto interessante è dato dal comportamento che si trova al quarto posto della classifica, ovvero le aggressioni verbali che si subiscono mentre si è alla guida, ma, a sorpresa, gli italiani affermano di non commetterle. Infine, tra i...

continua

Un anno record per le vendite fleet di Skoda in UK

»

Skoda ha celebrato la chiusura di un anno record per quello che riguarda le vendite di auto aziendali in UK. Nel 2014 infatti il numero di unità consegnate è infatti salito a quota 38.332 unità con un incremento del 50 % rispetto all’esercizio precedente.  Risultati di assoluto rilievo con forti investimenti anche per rendere il team di lavoro più numeroso. Nell’anno appena trascorso la divisione Fleet di Skoda ha visto salire a 17 il numero complessivo del gruppo di lavoro con l’arrivo di alcuni manager di alto livello come ad esempio Davina West che è stata nominata Business Development Manager. Quest’anno l’offensiva Skoda nel settore business proseguirà con il lancio di altri nuovi modelli come la Superb che va ad aggiungersi alla recente...

continua

Company Car in Action festeggia i 25 anni

»

Company Car in Action (CCIA), uno degli eventi cardine nel settore delle flotte aziendali in UK, celebra il suo 25° anniversario. Lo scorso anno il numero di visitatori è salito del 6,3 % con la presenza di oltre 1.000 decision makers del settore flotte che hanno avuto l’opportunità di effettuare dei test drive sugli ultimi modelli e di assistere ad una due giorni di seminari ed incontri.  Nell’edizione di quest’anno saranno 14 le Case automobilistiche presenti con le ultime novità di mercato. Il calendario dei seminari e delle tavole rotonde riguarderà nel dettaglio la gestione ottimale di una flotta a “basse emissioni”, il tema sempre delicato della sicurezza e istruzioni utili su come gestire al meglio la flotta nel settore...

continua

Pneus Wyz punta sulle flotte

»

Pneus Wyz, fornitore online di pneumatici e di soluzioni relative al mondo delle “gomme” nell’area business, ha fatto un primo bilancio al termine del suo quinto anno di attività. Nel 2014 la start up francese ha visto aumentare il suo giro d’affari del 50 % a 15,2 milioni di euro. “Un giro di affari – ha sottlineato Jean Philippe Duhoux, Direttore Commerciale di Pneu Wyz – equilibrato con una ripartizione ben distribuita fra le nostre tre linee di attività”. Il 46 % del fatturato infatti arriva da Wyz Reseau, la piattaforma internet personalizzata e destinata alla rete del post vendita. Il 21 % invece è legato alla divisione Wyz Solution che abbraccia tutto il mondo dell’offerta BtoBtoC. Infine il terzo ramo d’azienda, che pesa per il 33 %...

continua

Distrazione alla guida, un problema per le flotte

»

Oltre la metà dei driver intervistati ha confermato che l’azienda per cui lavorano è fortemente impegnata nel garantire massimi livelli di sicurezza per il guidatore dell’auto aziendale. Questo quanto emerge dai dati del Mobility Monitor messo a punto da LeasePlan su un campione di 3.377 suoi clienti in 20 paesi a livello mondiale. Circa il 30% degli intervistati ha partecipato a corsi e workshop sulla sicurezza ed ha effettuato test drive per una guida più sicura. Il 29% riceve regolarmente informazioni e dati con analisi sul proprio comportamento alla guida. Dai riscontri effettuati il problema principale è sicuramente legato alla distrazione alla guida. Secondo il LeasePlan Mobility Monitor, infatti, l’84 % dei driver interpellati ha confermato di...

continua

Masternaut lancia nuovo sistema di navigazione

»

Masternaut, azienda europea impegnata nella fornitura di servizi e sistemi di telematica, ha lanciato Masternaut Pro, un nuovo dispositivo di navigazione e di comunicazione al driver che viene utilizzato in combinazione con Masternaut Connect per fornire agli utenti e alle imprese una soluzione all-in-one per la fornitura in tempo reale di informazioni inerenti alla telematica, comunicazione e navigazione. Masternaut Pro offre ai fleet manager un feedback continuo sullo stile di guida del driver per poter poi intervenire in maniera costruttiva sul miglioramento complessivo delle prestazioni al volante di ogni singolo pilota. I driver possono accedere all’applicazione EcoDrive per ottenere informazioni aggiornate sui loro punteggi di guida su base quotidiana,...

continua

Goodyear Dunlop festeggia 20 anni con LeasePlan in Germania

»

Sono vent’anni che Goodyear Dunlop lavora in collaborazione con LeasePlan in Germania per la fornitura di pneumatici. Una partnership molto consolidata, quindi, per la quale sono previsti continui investimenti in termini di ricerca e sviluppo di soluzioni sempre più all’avanguardia. Negli ultimi quattro anni, ad esempio, le due aziende hanno lavorato insieme per trovare alternative efficaci per il risparmio di carburante. “Occorre un partner forte – precisa Heiko Grosch, Fleet Manager EMEA di GoodYear Dunlop Germany – per poter mettere in atto progetti così ambiziosi e quindi siamo assolutamente fieri che LeasePlan sia nostro alleato nelle attività in Europa”.

continua

In crescita l’utilizzo degli smartphone per la gestione della flotta

»

I dispositivi mobili sono sempre più utilizzati per monitorare in maniera efficiente le flotte. Secondo quanto riporta Chevin Fleet Solutions, le aziende considerano la crescente diffusione all’utilizzo di smartphone e tablet strettamente legata alla capacità che questi strumenti di monitorare al meglio tutti i processi attraverso asset quali il GPS, l’imaging, il time stamping e la registrazione della firma. “Si tratta di soluzioni che sono disponibili sul mercato già da qualche tempo – precisa Ashley Sowerby, amministratore delegato di Chevin – ma si tratta di un fenomeno che è realmente decollato nell’ultimo anno. I dispositivi mobili infatti sono il mezzo per registrare in modo indipendente ed immediato tutti i dati utili per...

continua

Nuovo responsabile flotte per Fiat in UK

»

Fiat Group Automobiles UK ha annunciato la nomina di Francis Bleasdale come nuovo Responsabile flotte del marchio italiano nel Regno Unito. Francis Bleasdale si occuperà direttamente dello sviluppo del business legato alle flotte e anche del settore dell’usato per tutti i marchi del Gruppo Fiat compresi ovviamente, Alfa Romeo, Abarth, Jeep e Chrysler. Bleasdale vanta una lunga esperienza nel settore automotive dove, da ormai vent’anni, dove ha ricoperto ruoli prestigiosi in Nissan Europa e Impetus Automotive. “Sono molto impaziente di iniziare questa nuova sfida – ha sottolineato Bleasdale –  e il fatto che Fiat Chrysler si stia concentrando sul settore delle flotte è per me motivo di orgoglio. Il gruppo è in continua evoluzione e il mio...

continua

Arval raggiunge i 100mila veicoli gestiti in UK

»

Un Vauxhall Vivaro consegnato alla città di Walsall è il 100millesimo veicolo gestito da Arval in UK. Con base in Swindon e nata nel 1989, Arval è nel Regno Unito la quinta società di Noleggio a Lungo Termine dietro ai leader Lex, LeasePlan, Alphabet e ALD. “Sono entrato in Arval più di un anno fa – ha precisato Benoit Dilly, MD di Arval in UK – e da allora abbiamo sviluppato una strategia sempre molto chiara con focus sul customer service, sullo sviluppo di nuovi servizi e sulla crescita professionale dei nostri dipendenti. Il raggiungimento di questo importante traguardo è per noi la testimonianza degli eccellenti progressi compiuti dal nostro team nel supporto della clientela esistente e nella ricerca di nuovi...

continua

Fleet Logistics inizia le sue attività in Israele

»

Fleet Logistics, azienda specializzata nei servizi di consulenza e di fleet management, prosegue nel suo piano di espansione con l’apertura di un nuovo centro operativo in Israele a Tel Aviv. Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con NG Group, azienda specializzata nei servizi di consulenza nel settore automotive. Quello di Israele è un mercato interessante con un parco circolante complessivo di 2,4 milioni di auto, delle quali 300mila sono di proprietà di aziende e oltre 200mila sono gestite da società di noleggio a lungo termine. “L’apertura del nostro primo centro operativo in Israele – ha commentato Rainer Laber, Chief Executive Officer di Fleet Logistics – è un passo molto importante nel nostro piano di espansione in Europa e nei...

continua

Un successo il Fleet Europe Forum 2014

»

Oltre 600 professionisti del settore flotte si sono riuniti lo scorso 19 novembre ad Amburgo per Fleet Europe Forum 2014. Molti gli argomenti trattati in questa edizione con focus sull’andamento del mercato delle auto aziendali nei paesi nordici, lo sviluppo dell’auto elettrica per le flotte, una panoramica sui trend per quello che riguarda la tassazione delle company car e il livello di sviluppo dei servizi di mobilità integrata in ambito corporate. Oltre ai molti seminari e interventi che hanno caratterizzato questa edizione del Fleet Europe Forum, nel Centro Congressi di Amburgo è stato organizzato anche il Fleet Europe Village con oltre 35 espositori che hanno approfittato dell’occasione per esporre i propri servizi e interagire con gli addetti ai...

continua

Nuova nomina in Leaseplan: Carla Corazza è il nuovo Direttore ICT

»

Nel top management di LeasePlan Italia fa il proprio ingresso Carla Corazza in qualità di Direttore ICT. Entra in LeasePlan con il compito di guidare il team nel percorso di innovazione tecnologica. Prima di entrare in LeasePlan con l’attuale ruolo, dal 2007 Carla Corazza lavorava in Acea dove ha ricoperto diverse posizioni, Responsabile Soluzioni, ICT Governance ed in ultimo responsabile Demand & Delivery Corporate e Ambiente. Nata a Cagliari, Corazza ha sviluppato da giovanissima la passione per l’IT collaborando in progetti di implementazione per importanti clienti nazionali ed internazionali quali Telecom Italia, Poste Italiane, Ericsson, Whirlpool, ABN AMRO. Tra le esperienze professionali, Corazza ha lavorato anche presso Ernst & Young...

continua

TomTom Telematics alla conquista dei Paesi Bassi

»

TomTom Telematics rinforza la sua presenza fuori dai confiniitalianii con l’acquisizione di Fleetlogic, azienda che fornisce servizi per la gestione del parco auto nei Paesi Bassi. Un progetto ad ampio raggio che prevede anche l’acquisto di TripXs e che consente a TomTom Telematics di incrementare in maniera significativa il numero complessivo dei suoi utenti portando il totale dei veicoli che usufruiscono dei suoi servizi a 450mila unità.

continua

Fleet Gestion, nuova azienda di fleet management in Francia

»

Il mercato del fleet management in Francia vede arrivare un nuovo attore. Si tratta di Fleet Gestion, azienda fondata da Philippe de Crouy, figura di spicco nel settore della gestione delle flotte e che vanta anni di esperienza in ERCG. In una prima fase Fleet Gestion si propone sul mercato come azienda dalla chiara impronta consulenziale, che offre alla propria clientela un mini audit gratuito che permette di fare una prima valutazione su come gestire in maniera ottimale la propria flotta. In questa prima fase quindi viene fatta un’analisi dello stato generale del parco auto, di come viene contabilizzata tutta la parte burocratica legata alla fatturazione ai fornitori e anche una panoramica sugli aspetti fiscali e su tutte le questioni legate alla gestione del...

continua

In Francia la constatazione amichevole si può compilare sullo smartphone

»

A partire dal 1° dicembre gli automobilisti francesi possono compilare la constatazione amichevole direttamente sul proprio smartphone. E’ stato infatti definito un protocollo validato da tutte le compagnie assicurative d’oltralpe che prevede la possibilità di utilizzare un’applicazione con un modulo identico nella forma a quello cartaceo. Grazie a questo nuovo sistema si dovrebbe risolvere anche il problema diffuso di dichiarazioni compilate solo parzialmente. Il sistema, infatti, chiede di validare ogni singolo passaggio e considera la constatazione “completata” solo dopo che tutti i campi sono stati compilati correttamente. Un altro vantaggio è dato dal fatto che si possono aggiungere foto alla documentazione. Il documento può essere infine...

continua

Con Pro+Board Renault entra nel settore del fleet management

»

Con Pro+Board Renault entra di fatto nel mercato degli strumenti di gestione della flotta, rivolgendosi in particolare alle piccole imprese. Attraverso il sito dedicato e protetto proplusboard.com sito, il fleet manager ha accesso ad una serie di informazioni sul proprio parco auto relative a quattro aree tematiche principali: il chilometraggio, il consumo, le emissioni di CO2 e le condizioni tecniche dei veicoli. Lo strumento permette al manager di visualizzare fino a sessanta dati giornalieri per ogni singolo veicolo. Sono invece 26 i dati tecnici monitorati: dalla pressione dei pneumatici, al livello dell’acqua, alla segnalazione di eventuali servizi di manutenzione programmati etc.. Tutti questi dati possono essere catalogati ed archiviati in file PDF o...

continua

Alta la percentuale di incidenti per motivi di lavoro

»

Secondo quanto emerge da uno studio commissionato dalla AFSA l’associazione transalpina della società autostrade e dall’APR che è l’associazione di prevenzione stradale francese, in Francia è molto alto il numero di incidenti che coinvolge persone che si stanno muovendo per motivi di lavoro. Dallo studio emerge che sono tre le cause principali degli incidenti: l’utilizzo del telefono, la sonnolenza e l’eccesso di velocità. Prima fonte di rischio, quindi, l’utilizzo del telefono mentre si è alla guida. Più dell’80% del campione intervistato ha ammesso di fare telefonate al volante, il 53,8% di leggere SMS e il 34,2 % invece invia messaggi per motivi di lavoro. Per quello che riguarda la sonnolenza, il 62,5% dei driver ha dovuto combattere contro...

continua

EuroNCAP rivela i risultati dei crash test per i nuovi modelli 2014

»

EuroNCAP, l’associazione che si occupa di definire le modalità di valutazione della sicurezza delle auto, ha pubblicato i risultati sugli ultimi crash test effettuati sui nuovi modelli lanciati sul mercato quest’anno. Una serie di innovazioni sulla sicurezza, gli ulteriori miglioramenti effettuati sull’efficacia degli airbag e sulle nuove misure di protezione dei pedoni hanno contribuito a migliorare il risultato complessivo dei veicoli testati in questa ultima parte di anno. Nel segmento delle grandi auto per la famiglia hanno ottenuto 5 stelle (il punteggio massimo), la Ford Mondeo, VW Passat e la Subaru Outback. Per quello che concerne i SUV le 5 stelle sono andate al Porsche Macan, il nuovo Land Rover Discovery Sport, Kia Sorento e Lexus NX. Tra le...

continua

Scatole nere assicurative, Italia leader nel mondo

»

L’Italia è il Paese al mondo con il più alto numero di automobili dotate di scatole nere. In un solo anno le vetture dotate di questi dispositivi sono quasi raddoppiate: alla fine del 2012 erano 1,2 milioni, oggi superano i due milioni. Un primato che colloca l’Italia sopra la Gran Bretagna e gli Usa. A rendere noti questi dati è l’ANIA (Associazione Nazionale delle Imprese Assicuratrici) in un dossier sull’uso e diffusione delle scatole nere nel nostro Paese. 

continua

705 euro di multa e ritiro della Carta di Circolazione

»

E’ la sanzione in cui incorrerà a partire dal 3 novembre 2014 chi ha la disponibilità non occasionale – cioè abituale – di un veicolo per un periodo non superiore ai 30 giorni e non ne informa la Motorizzazione. Lo chiarisce il Ministero dei Trasporti con la Circolare prot. N. 15513 del 10 luglio 2014, in ottemperanza a quanto dispone l’art. 94 “Divieto di intestazione fittizia dei veicoli”, comma 4 bis del Nuovo Codice della Strada che prevede determinati obblighi di comunicazione, finalizzati all’aggiornamento dell’Archivio Nazionale dei Veicoli presso la Motorizzazione e dei documenti di circolazione, laddove un soggetto diverso dall’intestatario disponga di un veicolo per un periodo di tempo superiore a 30 giorni. Per...

continua

Crescerà il numero di informazioni sul mondo flotte

»

Secondo quanto riportato da Chevin Fleet Solutions, la quantità di informazioni prodotte per il settore flotte è destinata ad aumentare in modo esponenziale nei prossimi anni, con il conseguente risultato che l’utilizzo e la gestione di questa mole di informazioni, nel tentativo di creare rapporti davvero utili, potrebbe essere sempre più complicata. "In ogni singola area di competenza del settore flotte – ha precisato Ashley Sowerby, amministratore delegato di Chevin – c’è una richiesta crescente di dati. I produttori sono impegnati nel creare auto sempre più connesse, gli assicuratori sono interessati alla fornitura di dati sul comportamento di guida dei driver, il mondo dell’assistenza e della manutenzione nella creazione di tool per...

continua

Johan Verbois nel team di Nexus Communication

»

Nexus Communication ha rafforzato la sua squadra con l’ingresso di Johan Verbois, che porta in dote 30 anni di attività ed esperienza nel settore automotive con particolare riferimento all’area del Fleet e Remarketing. Dopo l’esperienza con altre tre Case costruttrici, Verbois ha infatti guidato il team di Fleet & Remarketing di Toyota Motor Europe. In quel periodo ha sviluppato interessanti metodologie per la gestione ottimale della flotta globale ed è stato anche relatore a vari eventi di settore ed è visto oggi come un vero e proprio opinion leader in ambito flotte. Nel suo nuovo incarico Johan Verbois sarà responsabile di tutte le attività di formazione proposte da Nexus (Fleet Academy, webinar, ecc) rivolte ai fleet manager e si occuperà...

continua

Più attenzione ai rischi d’incidente se si viaggia per lavoro

»

Garantire maggiore sicurezza per chi guida un’auto o una moto per motivi di lavoro e cercare di diminuire il numero di morti e feriti gravi. Questo è quanto emerge da un rapporto commissionato in UK dalla Royal Society per la prevenzione degli infortuni sul lavoro. I dati raccolti sono piuttosto eloquenti. Dal 2006 sulle strade britanniche, se si prende in considerazione il coinvolgimento di automobilisti e motociclisti che stavano effettuando spostamenti per motivi di lavoro (il dato non comprende il pendolarismo), ben 4.726 persone hanno perso la vita e più di 40.000 hanno riportato ferite gravi. Spesso infatti, non è direttamente il driver di auto aziendale a subire ferite gravi o letali, ma purtroppo un altro utente della strada. Nel 2012, 87 “business...

continua

Ad Alphabet l’European Corporate Carsharing Company of the Year Award

»

Alphabet International ha ricevuto l’European Corporate Carsharing Company of the Year Award 2014. L’importante riconoscimento è stato assegnato nel corso della sesta edizione del seminario Urban Mobility 3.0 che si è tenuto a Londra. La società di consulenza Frost & Sullivan ha consegnato la “statuetta” a Carsten Kwirandt, Responsabile Marketing e Business Development di Alphabet. Il premio è un riconoscimento per l’innovativa soluzione AlphaCity CarSharing Corporate proposta da Alphabet. "Ricevere questo premio da Frost & Sullivan – ha sottolineato Carsten Kwirandt – è per noi un grande onore ed un riconoscimento ufficiale per le nostre attività e i nostri successi. Sempre più aziende si stanno rendendo conto che il nostro...

continua

Scomparso Ed Bobit, uno dei fondatori di Automotive Fleet

»

E’ morto nel sonno nella sua casa in California all’età di 86 anni, Ed Bobit l’uomo che fu il fondatore della Bobit Business Media, editore negli Stati Uniti della rivista Fleet Automotive e partner di Nexus Communication nell’organizzazione annuale della Fleet Global Conference. Edward J. Bobit nacque nel 1927. Nel novembre del 1961, ha lanciato Automotive Fleet, la principale pubblicazione di Bobit Business Media. L’obiettivo era quello di dare maggiore risalto al crescente mondo delle flotte e garantire ai fleet manager americani un flusso di informazioni continuo. L’idea si è rivelata un grande successo, e continua ad esserlo ancora oggi Nel 2009 Ed Bobit è stato inserito nella Fleet Hall of Fame.

continua

In crescita le vendite di auto aziendali in Europa

»

Dataforce ha reso noti i dati sulle vendite di auto aziendali in Europa per il mese di maggio con particolare riferimento ai 5 principali mercati. Nel quinto mese del 2015 la crescita è stata del 12,3% rispetto al pari periodo dello scorso anno. Un dato che trova conferma nel cumulativo da inizio anno dove il tasso di crescita è pari al 13,5%. Nei 5 mercati di riferimento quindi le vendite business nel Vecchio Continente hanno fatto registrare un’impennata significativamente migliore rispetto a quelle ai privati (il dato di maggio parla infatti di un timido 1,1%). Unica eccezione il dato sul mercato spagnolo, dove il prolungamento degli incentivi ha determinato un aumento delle immatricolazioni di quasi il 30%. Quattro dei cinque grandi mercati hanno visto...

continua

L’Europa diventerà il mercato di riferimento per la diffusione tecnologia SIM

»

Secondo Pyramid Research, il fatto che dall’inizio del 2015 l’Unione Europea voglia imporre a tutte le auto di nuova immatricolazione di montare un sistema in grado di contattare i servizi di emergenza in caso di incidente, dovrebbe portare l’Europa a diventare il più grande mercato per la tecnologia SIM in auto, superando anche gli Stati Uniti. All’interno del progetto denominato eCall.From infatti dal prossimo anno la Commissione Europea richiede che tutte le auto nuove siano equipaggiate di serie con le nuove applicazioni di sicurezza. Tutti i produttori dovranno quindi installare a bordo al momento della fabbricazione hardware e software per le chiamate di emergenza. In caso di incidente degli appositi rilevatori (che si innescano ad...

continua

In crescita le attività di Fleet Alliance

»

A conferma di un’ulteriore crescita del mercato delle flotte nel Regno Unito, Fleet Alliance, azienda impegnata nell’offerta di servizi di noleggio e gestione flotte, prevede il quarto anno record consecutivo in termini di dimensioni della flotta, ricavi e redditività. Nei primi cinque mesi del 2014 infatti Il numero di ordini settimanali è cresciuto significativamente con la gestione complessiva che è salita a 14.000 veicoli. Fleet Alliance è impegnata nell’offrire al cliente azienda servizi all’avanguardia in termini di nuove tecnologie e soluzioni ottimali per la riduzione di costi ed emissioni. "Dopo un anno record nel 2013 – ha precisato Martin Brown, Managing Director di Fleet Alliance – ora assistiamo ad un buon inizio di 2014, con...

continua

Nel 2018 in Francia le prime auto senza conducente

»

Le prime auto senza conducente circoleranno nelle strade francesi entro il 2018, ma soltanto se la Francia sarà capace di adattarsi in modo proattivo alla legislazione in materia. Questa l’opinione di Carlos Ghosn, CEO di Renault-Nissan. Il primo ostacolo da superare è la definizione in termini legali del livello di responsabilità in caso di danni. Quello dell’auto senza conducente è uno dei 34 obiettivi fissati dalla nuova politica industriale voluta dal governo francese e lanciato nel 2013. Ghosn prevede che questo tipo di veicoli contribuiranno in maniera significativa a migliorare la sicurezza stradale e innalzare il livello di qualità della vita. Secondo il numero uno della Regie, la Francia potrebbe diventare pioniere, con gli Stati Uniti e il...

continua

Fleet manager provano sistemi di sicurezza in pista

»

In concomitanza con la settimana sulla sicurezza stradale nel Regno Unito, un folto gruppo di fleet manager ha potuto testare di persona le ultime novità per quello che concerne le tecnologie di sicurezza dei veicoli. L’evento dal titolo ‘eSafetyAware Driving Experience’ è stato organizzato da Arval, Bosch e Thatcham Research ed ha avuto luogo presso il circuito di prova del MIRA nel Warwickshire. I clienti Arval hanno avuto quindi la possibilità di provare una vasta gamma di veicoli equipaggiati con i più moderni sistemi d sicurezza come, ad esempio, l’Advanced Driver Assist, l’Autonomous Emergency Braking, l’Adaptive Cruise Control e il Lane Keeping. I partecipanti alla manifestazione hanno avuto così modo di conoscere da vicino tutti i...

continua

La divisione Fleet di Mercedes lancia un tool comparativo

»

Mercedes-Benz Fleet ha lanciato un nuovo strumento che consente ai responsabili di flotte e ai driver di auto aziendali di confrontare qualsiasi modello Mercedes-Benz con tre de suoi più diretti concorrenti. Lo strumento è disponibile sul sito Mercedes-Benz ed è compatibile con i principali tablet. Attraverso il tool è possibile accedere ad un confronto dettagliato che tiene conto ad esempio del rapporto costo-efficienza, di tecnologia, valore residuo, livello degli allestimenti standard e optional. Una serie di dati che permettono agli utenti di confrontare le caratteristiche della propria auto con gli altri veicoli. Tutti i confronti sono presentati in un layout chiaro e conciso che può essere salvato e inviato in un formato user-friendly. "Abbiamo...

continua

La tecnologia ha sempre più importanza nella gestione ottimale delle flotte

»

La tecnologia è destinata ad avere un enorme impatto sul modo in cui il settore flotte sceglie, opera e gestisce i suoi veicoli. Questo quanto emerge da una nuova indagine effettuata da BVRLA. Se si parla in maniera più specifica dei fattori legati alla tecnologia che maggiormente influenzano la scelta del driver, secondo gli intervistati la connettività e l’integrazione con gli smartphone sono elementi destinati ad acquisire sempre più importanza nel corso dei prossimi cinque anni. Solo il 20% dei responsabili flotte interpellati crede infatti che connettività e integrazione smartphone ricopra un ruolo fondamentale già in questo momento, mentre un numero tre volte superiore (pari al 61%) ritiene che si tratti di un asset desinato ad acquisire maggiore...

continua

In UK la maggioranza dei guidatori ammette di infrangere la legge

»

Quattro automobilisti britannici su cinque ammette di aver commesso delle infrazioni durante la guida nel corso dello scorso anno. Questo quanto emerge dall’indagine telefonica condotta da Flexed.co.uk, secondo la quale un gran numero di persone abitualmente guida utilizzando il telefono cellulare, altri circolano senza aver pagato l’assicurazione, altri superando costantemente i limiti di velocità, altri ancora posseggono un veicolo inadatto per la circolazione. "Dire che siamo rimasti scioccati è un eufemismo per non dire altro – ha dichiarato Mark Hall di Flexed.co.uk – ci aspettavamo che la gente potesse ammettere qualche piccola infrazione, ma quello che abbiamo sentito è decisamente più preoccupante". All’interno del campione...

continua

In UK la spesa annua per riparazione pneumatici supera i 439 milioni di sterline

»

Secondo quanto emerge da una ricerca effettuata da Kwik Fit in UK un automobilista su cinque ha dovuto sostituire un pneumatico nell’ultimo anno a causa di danni al fianco, oppure per l’eccessiva usura del battistrada. A causa dei danni sul fianco delle gomme la spesa per effettuare riparazioni e sostituzioni ha superato nell’ultimo anno i 439 milioni di sterline. Secondo quanto evidenziato dallo studio di Kwik Fit, che si occupa nel regno Unito anche di assistenza per il mondo flotte, la causa più comune nel danno sul fianco dello pneumatico è quella di prendere una buca sulle strade. Mentre in molti casi si tratta di un inconveniente che non può essere evitato ed imputabile all’incuria del manto stradale, contestualmente alcuni driver intervistati...

continua

Brake rende noti i vincitori dei Fleet Safety Awards 2014

»

Premiare quelle aziende che hanno contribuito in maniera sostanziale a migliorare la sicurezza a bordo per i driver di auto aziendali. Questo l’obiettivo primario dei “Fleet Safety Awards 2014” assegnati dalla britannica Brake. Le aziende Ocado, Travis Perkins and Mix Telematics hanno ottenuto i migliori risultati, con due premi ciascuna. I premi individuali sono quindi andati a Neil Shaw, fleet training and development manager di Ocado (che è stato nominato Road Risk Manager of the Year), mentre Rachel Downs, group transport risk manager di Travis Perkins ha ricevuto il premio in qualità di “Best Newcomer to Road Risk Management”. Il prestigioso Kevin Storey Award per l’impegno alla sicurezza stradale è andato al fondatore di AlcoSense, Hunter...

continua

A maggio il seminario IFMI su carburanti alternativi nelle flotte

»

La rivoluzione “green” continua ad incidere sul settore auto. Come cogliere lo slancio dei propulsori alternativi nelle politiche di gestione del parco auto di oggi è il tema del primo Webinar organizzato nella prima settimana di maggio dal’IMFI (International Fleet Managers Institute) dal titolo “Alternative Powertrains in your Car Fleet” (propulsori alternativi nel vostro parco auto). Il primo intervento è stato curato da Denis Férault di Arval, per offrire una visione complessiva su come creare un legame di successo tra la strategia di gestione del parco auto e la selezione dei propulsori alternativi sostenibili per la flotta. Poi, Hans den Hollander, Automobile Fleet Manager EMEAR in Cisco ha condiviso la propria esperienza nella gestione...

continua

Con la nuova XE Jaguar punta al segmento flotte

»

Jaguar prosegue la sua offensiva nel segmento flotte con il lancio di un nuovo modello che pare particolarmente adatto alla clientela business. Dopo il successo della Jaguar XF Sportbrake, il brand ha ora annunciato l’arrivo della ‘berlina sportiva’ XE, attesa sul mercato il prossimo anno. Un modello che costituirà il debutto della Casa in questo particolare segmento e sarà anche la prima Jaguar che utilizzerà un’architettura in alluminio. In linea con la tradizione sportiva del marchio, il più potente dei motori della gamma ‘Ingenium’ sarà in grado di garantire ottime prestazioni con una velocità massima di 300 km/h. Per i gestori di flotte che guardano con grande attenzione alle questioni ambientali e alla riduzione dei...

continua

ARI acquisisce la tedesca Netcar24

»

ARI ha annunciato direttamente sul suo sito web di aver acquisito la tedesca Netcar24, società specializzata nel settore della tecnologia e nello sviluppo di soluzioni software enterprise dedicate alla gestione della flotta. "Siamo molto lieti che Netcar24 sia entrata a far parte della famiglia ARI – ha commentato il presidente ARI Carl A. Ortell -. Netcar24 ha una lunga storia di sviluppo di prodotti innovativi che aiutano le flotte ad operare in modo più efficiente e trasparente. Una filosofia che è direttamente in linea con l’approccio di ARI nella gestione ottimale della flotta". L’azienda attualmente fornisce soluzioni software progettate per snellire tutte le attività amministrative e fornire tutti gli strumenti necessari per...

continua

Firmenauto annuncia i vincitori dei suoi car test per fleet manager

»

La rivista specializzata tedesca Firmenauto ha recentemente condotto i suo annuali test drive nella cornice dell’Europapark Rust. Circa 280 gestori di flotte hanno avuto l’opportunità di testare 71 modelli tra cui molte auto elettriche per poter valutare l’efficienza dei veicoli in termini di piacere di guida, prestazioni, comfort e idoneità per l’uso aziendale. Hyundai i10 e Volkswagen up! sono stati i modelli vincitori assoluti nella categoria mini-car, mentre all’altra estremità della scala, Range Rover Sport e BMW X5 hanno trionfato nella categoria ‘SUV di grandi dimensioni’.

continua

In crescita le vendita di veicoli a carburante alternativo

»

Il mercato automobilistico a livello mondiale sta diversificando la sua offerta e le vendite di veicoli elettrici e a carburante alternativo cominciano a prendere piede. Secondo un recente rapporto di Navigant Research, le vendite mondiali di veicoli a propulsione elettrica e a carburante alternativo crescerà da 6,6 milioni nel 2014 a quasi 12,4 milioni nel 2022. La spinta degli incentivi governativi, il desiderio crescente dei consumatori di ridurre il consumo di carburante, la ricerca di forme “più pulite” di trasporto e l’interesse da parte dei gestori di flotte di tenere sotto controllo i costi sono secondo Scott Shepard, analista di Navigant Research, alcuni degli elementi trainanti della crescita di questo settore. “Anche se benzina e diesel –...

continua

PSA monta sui suoi modelli un nuovo fleet management system

»

Ottimizzare e ridurre il costo totale di un veicolo di proprietà (TCO) è una sfida fondamentale per tutti i gestori di flotte. In collaborazione con il suo partner Orange Business Services, il Gruppo PSA ha lanciato lo scorso aprile una nuova soluzione per la gestione della flotta che copre l’intera gamma Peugeot e Citroën. Come anche riportato dal Wall Street Journal, il nuovo progetto si basa sull’utilizzo di una sorta di scatola telematica autonoma che viene collegata al computer di bordo. I parametri monitorati sono la lettura esatta dei chilometri percorsi, il consumo, avvisi su eventuali anomalie meccaniche. Inoltre, la soluzione offre informazioni in tempo reale su utilizzo, geolocalizzazione e analisi dei percorsi. Le aziende sono così...

continua

Con la Zoe, Renault punta al mercato norvegese

»

Dopo la notizia di alcuni giorni fa che vede la Tesla Model S elettrica come l’auto più venduta in Norvegia, Renault ha deciso di puntare sulla diffusione dei suoi veicoli a emissioni zero in quello che viene considerato uno dei mercati più ricettivi del settore. La Renault ZOE è stato recentemente presentato allo stadio Olimpico di Oslo, ad un evento cui hanno partecipato l’ambasciatore francese e il ministro dell’ambiente norvegese. Nel corso della manifestazione una flotta di circa 15 Renault Zoe erano disponibili per effettuare test drive su appositi mini circuiti creati nelle piste d’atletica dello stadio. Organizzati anche sei workshop per mostrare le caratteristiche di Renault ZOE, in particolare il sistema di carica (il...

continua

Strade europee più sicure

»

Sembra che ci sia un continuo miglioramento della sicurezza sulle strade europee. La Commissione Europea ha appena pubblicato i dati dai quali emerge che nel corso del 2013 il numero di morti sulle strade è sceso dell’8% rispetto all’anno precedente. C’è ancora una notevole disparità tra i paesi dell’Europa orientale, dove la percentuale media di vittime rimane oltre la soglia degli 80 per ogni milione di abitanti, probabilmente a causa dell’età media più alta del parco circolante, e quelle occidentali. In Occidente, la palma dei due paesi più “sicuri” va a Svezia e Regno Unito (28 e 29 decessi per milione di abitanti).

continua

T-Mobile offre un nuovo servizio di gestione flotte in Polonia

»

T-Mobile ha deciso di offrire un nuovo servizio di gestione della flotta (dal nome ProAuto) in Polonia destinato al mondo business. Da qualche settimana infatti il noto operatore di telecomunicazioni ha iniziato ad offrire il servizio alla clientela aziendale già esistente ed entro la fine dell’anno sarà disponibile per tutti i clienti. ProAuto funziona sia con piccole che con grandi flotte di veicoli. I dati di monitoraggio offerti consentono al fleet manager di creare una serie di rapporti che possono facilitare la parte gestionale.

continua

Un buon 2013 per Alphabet International

»

Alphabet International, operatore di servizi nell’ambito della mobilità aziendale ha annunciato ottimi risultati per il 2013. L’azienda, presente oggi in 19 paesi, ha infatti fatto registrare un tasso di crescita annuo dell’8 %, rispetto al 6 % nel 2012. Parallelamente a questo il portafoglio auto di Alphabet è stato ampliato. Dopo aver celebrato nel febbraio del 2013 la consegna del suo 500.000° veicolo, Alphabet ha chiuso l’anno con un portafoglio complessivo di quasi 536 mila veicoli. Un risultato complessivo superiore alla media europea dove la crescita nel periodo è rimasta circoscritta all’1-2 %, con particolari forti sviluppi nei mercati europei più importanti, come Regno Unito, Germania e Francia. Nel piano di crescita Alphabet...

continua

Gestori di flotte chiedono report e dati più accurati

»

Chevin, società che produce e sviluppa software per la gestione della flotta, ha reso noti i risultati di una survey nella quale emerge l’esigenza insistente da parte delle flotte di usufruire di report dati sempre più puntuali ed attendibili al fine di avere un maggiore controllo sui costi e su altri parametri considerati chiave nella gestione della flotta. "Negli ultimi anni – precisa Ashley Sowerby, Amministratore Delegato di Chevin – gli sforzi maggiori per il miglioramento del prodotto e dei servizi offerti sono stati fatti per soddisfare le esigenze dei clienti e permettere loro di fare decisi passi in avanti nella gestione ottimale ed efficiente della flotta.

continua

Online il sito del Corporate Vehicle Observatory di Arval Italia

»

Il Corporate Vehicle Observatory di Arval Italia rafforza la propria presenza online con un portale web, (all’indirizzo cvo-italia.it), interamente dedicato all’analisi dei fenomeni correlati alla mobilità aziendale e che consente di accedere alle analisi, gli studi e le ricerche create dal Centro Studi di Arval Italia. Promuovere una cultura della mobilità più sicura, sostenibile e anticipare le continue evoluzioni del settore, questa la mission del portale, ricco di contenuti e in costante aggiornamento. Grazie alla collaborazione con Enti di Ricerca, Università e Centri Studi, cvo-italia.it offre un punto di osservazione sull’intero settore della mobilità aziendale. “Il lancio del nuovo portale rappresenta un punto di partenza fondamentale per...

continua

In UK in calo il numero di incidenti per le flotte

»

In UK è in calo il numero di incidenti nella maggior parte delle flotte aziendali grazie anche ad una politica diffusa di educazione del driver, ad un miglioramento complessivo della sicurezza stradale e ad uno stile di guida più consapevole. Questo quanto emerge da un’indagine, condotta da BT Fleet, secondo la quale il 57,1% degli intervistati ha evidenziato un calo del numero degli incidenti, mentre il 42,9% non ha rilevato cambiamenti rispetto al dato precedente. Nessuno degli intervistati ha però indicato un aumento del numero dei sinistri. Resta ancora da risolvere la spinosa questione dell’utilizzo del sistema vivavoce da parte del driver. Più di un terzo (38,1%) degli intervistati ha confermato di avallare l’uso di telefoni vivavoce,...

continua

In UK una nuova fuel card a prezzo unico

»

La britannica FLEETMATE ha creato Fuelmate, una nuova fuel card che consente agli operatori di flotte di pagare un prezzo unico per il rifornimento alle pompe, indipendentemente dalla marca di carburante che stanno utilizzando o dove si trovano nel paese. Il nuovo sistema permette di fatto agli utenti di accedere a più di 7.000 stazioni di servizio nel Regno Unito, dei marchi più diffusi come Keyfuels, BP, Shell, Esso e Texaco. "Abbiamo cercato nel corso degli anni – precisa Johnny Vintis , manager di Fuelmate – di trovare un modo efficiente per consentire ai clienti di pagare un prezzo unico per il carburante e pensiamo di aver sviluppato davvero una buona soluzione. FLEETMATE infatti copre la maggior parte dei centri del Regno Unito, quindi...

continua

I sistemi viva-voce non garantiscono più sicurezza alla guida

»

Brake, associazione britannica che si occupa della sicurezza stradale, prosegue la sua offensiva per vietare l’utilizzo del kit vivavoce a bordo. Secondo uno studio effettuato dalla stessa Brake e da Direct Line quasi la metà (45%) dei conducenti ammette di utilizzare questo tipo di dispositivi durante la guida. Secondo Brake l’utilizzo del cellulare tramite il vivavoce presenta lo stesso tipo di pericoli di quello “a mani occupate”. In realtà è la distrazione della conversazione che provoca il pericolo. Molti studi hanno evidenziato infatti che il numero di incidenti con lesioni per conducente e passeggeri è aumentato in maniera esponenziale sia per chi utilizza il cellulare che per chi ricorre al viva voce. Ad essere penalizzati sono i tempi di...

continua

Aiaga va in Corea!

»

titletext Aiaga va in Corea!

Alla scoperta di una cultura e di un modo di vivere totalmente diverso dal nostro: è stato un invito di Kia a portare una delegazione di Aiaga in Corea del Sud (per una visita alla sede centrale di questa casa automobilistica, e poi anche agli impianti produttivi ed al dipartimento di Ricerca e Sviluppo) a fornire l’occasione ai fortunati partecipanti di scoprire anche un mondo totalmente diverso e di calarsi in una nuova realtà per qualche giorno. A partecipare a questo viaggio, invitati da Alessandra Santoro, fleet manager di Kia Italia, sono stati due membri di Aiaga, nonché esponenti di grandi aziende italiane, Robert Satiri e Gilda Sanfelici, insieme al sottoscritto, coinvolto in qualità di reporter e fotografo ufficiale della spedizione. Non...

continua

CAA sceglie TomTom per riduzione incidenti nelle flotte

»

La CAA, azienda specializzata nella gestione dei sinistri, ha scelto TomTom come fornitore di tecnologia per la gestione della flotta per aiutare i suoi clienti a ridurre gli incidenti e i relativi costi. TomTom WEBFLEET è un sistema evoluto di rilevamento incidenti direttamente installato a bordo delle vetture che incorpora tutte le informazioni per poi inviare notifiche in automatico al sistema CAA non appena si verificano incidenti. "Utilizzando la tecnologia TomTom – precisa il Direttore di CAA, Simon Bennett – i nostri clienti possono condividere preziose informazioni sui comportamenti di guida. Questo ci permetterà di lavorare con loro su un’analisi dettagliata dei rischi e di consigliarli sui passi da compiere per migliorare il loro...

continua

Fleetmatics venderà dati sul comportamento di guida del driver

»

Fleetmatics, la società che produce software per la gestione della flotta, ha annunciato che intende vendere alle compagnie di assicurazione i dati in suo possesso sul comportamento di guida del suoi clienti. In un mondo in cui la raccolta dei dati sta diventando un grande business, la decisione di FleetMatics di vendere i suoi dati al miglior offerente non è certo una sorpresa. Una presa di posizione che finirà per alimentare la polemica che imperversa da tempo sulla gestione ottimale dei dati sensibili e personali dei driver in termini di salvaguardia della privacy. FleetMatics fornisce informazioni ai clienti su come ogni singolo veicolo viene guidato, quanto carburante consuma, e su che tipo di percorso compie. Una serie di informazioni molto utili per...

continua

Chevin aggiunge Eco-labels al suo FleetWave software

»

Chevin ha deciso di aggiungere delle “eco etichette”, in linea con quelle standard imposte dall’UE, per il suo software di gestione della flotta FleetWave. L’obiettivo è di fornire agli utenti un riferimento per le prestazioni ambientali delle autovetture aziendali. Il software può essere configurato in modo che le etichette siano disponibili in quasi tutte le pagine standard di FleetWave o utilizzato come base per generare dei report specifici. "Le etichette ecologiche – sottolinea l’amministratore delegato di Chevin, Ashley Sowerby – hanno un look and feel molto familiare ed è per questo che le consideriamo un modo ideale per fornire un metodo semplice di riferimento per i gestori di flotte che utilizzano FleetWave. Stiamo...

continua

ALD gestirà la flotta di Imtech in UK

»

ALD Automotive, una delle aziende leader nel settore del noleggio, ha vinto un contratto per la fornitura e la gestione della flotta aziendale di Impech UK, azienda impegnata nel settore ICT. Ad oggi Imtech dispone di una flotta complessiva di 1.171 veicoli (equamente distribuiti tra vetture e veicoli commerciali) la cui gestione verrà affidata in toto a ALD.

continua

Bene le vendite di auto aziendali nei principali mercati europei

»

A seguito di un buon inizio d’anno per le vendite complessive di auto in Europa, Dataforce ha reso noti anche i dati inerenti al primo mese del 2014 che sono positivi anche per il settore flotte. Nei 5 maggiori mercato europei infatti le vendite di “True Fleet Markets” sono cresciute dell’8 % rispetto al pari periodo dello scorso anno. Il dato fa riferimento alle vendite “true” che non tengono inconsiderazione i dati che riguardano direttamente i costruttori e le aziende di noleggio a breve termine. Nello specifico il dato parla di un leggero calo in Spagna (- 4,5 %) con il dato che però è compensato da risultati decisamente più rassicuranti negli altri quattro mercati. Il tasso di crescita in Germania è limitato ad un + 2 %, mentre è...

continua

ALD offre una nuova “mobility card” in Olanda

»

In Olanda ALD Automotive è la prima società di noleggio ad offrire sul mercato una “mobility card” realizzata grazie ad una accordo di partnership con la società white label Radiuz. La card di fatto può essere utilizzata per viaggiare sui bus, tram, metropolitana, treni e taxi. E’ stata fatta inoltre una convenzione con alcuni dei principali parcheggi. Un servizio che risponde all’esigenza crescente manifestata dalle aziende di poter fornire ai propri dipendenti una maggiore flessibilità in termini di mobilità e spostamenti per questioni lavorative. I vantaggi offerti da questo tipo di card alle aziende che hanno deciso di avvalersi del servizio sono quelli di usufruire di un singolo punto di contatto, di poter disporre di report integrati e di...

continua

Per Arval un 2013 positivo

»

Nel 2013 Arval consolida la sua posizione di leadership, nonostante il clima economico incerto e uno scenario di mercato complesso. Durante l’anno, ONE Arval, il programma strategico internazionale, è stato implementato attraverso il lancio di Arval Smart Experience e la diffusione di un nuovo modello organizzativo al servizio del Cliente. Per il 2014 ONE Arval proietterà l’azienda in una dimensione sempre più evoluta in termini di servizio e di relazione con i clienti. Nel 2013 la flotta gestita dalla società del Gruppo BNP Paribas ha replicato i livelli del 2012, con 685.302 veicoli, cui devono sommarsi circa 40.000 vetture gestite, anche se non di proprietà. "La qualità del servizio che forniamo ai nostri Clienti è sempre stata una priorità...

continua

Aumentare i limiti di velocità può ridurre il numero di incidenti

»

Un’indagine svolta in Danimarca ha a sorpresa rilevato che aumentare i limiti di velocità in alcune circostanze può portare ad una riduzione del numero di incidenti stradali. L’esperimento è stato effettuato per due anni con rilevazioni su strade ad una corsia di marcia, strade provinciali e autostrade. Ad esempio dopo che il limite di velocità su una strada provinciale a due corsie è stato portato da 80 a 90 km/h il numero di incidenti è diminuito grazie ad un minore scarto tra la vettura più veloce e quella più lenta. Il guidatore più lento infatti ha aumentato la sua velocità media, mentre quello più veloce l’ha mantenuta sotto il limite massimo. In conclusione la velocità media è rimasta praticamente inalterata, ma il computo complessivo...

continua

Uno studio in UK che analizza il comportamento di guida del driver

»

La Energy Saving Trust in collaborazione con Vertivia Mileage Management ha messo a punto uno studio sul comportamento di guida del conducente e sui relativi vantaggi per la formazione di una eco – guida. I risultati completi dello studio, che è stato finanziato dal Dipartimento per i Trasporti ed è il primo effettuato nel Regno Unito, saranno resi disponibili la prossima estate. Entrambi i driver delle due flotte che hanno partecipato al test hanno usufruito di un corso di Smarter Driving con piloti messi a disposizione dall’Energy Saving Trust per mostrare loro quanto carburante può essere risparmiato grazie ad una guida più efficiente. I driver vengono poi rivalutati in un periodo successivo per vedere se conservano dei ricordi sulla formazione...

continua

In Francia My Car Innovations lancia un nuovo fleet management tool

»

L’azienda francese My Car Innovations ha lanciato sul mercato un nuovo tool di fleet management dal nome Myk.io. Il costo del servizio è di 5 euro al mese per ogni singola vettura e permette ai fleet manager di analizzare i dettagli tecnici del veicolo e i comportamenti di guida degli impiegati. Permette inoltre di ricevere informazioni sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2. Fleet manager e driver si possono connettere al sistema in vari modi anche attraverso IOS, Andoid ed un portale web gestionale. Tutte le informazioni possono essere esportate direttamente alle aziende di leasing, compagnie di assicurazione o alle officine. I driver possono in qualunque momento vedere i risultati e, se necessario, i fleet manager possono utilizzare le...

continua

Le nuove Jaguar diesel puntano al mercato business

»

Le nuove versioni diesel che Jaguar si appresta a lanciare sul mercato apriranno nuove prospettive per la Casa sul mercato business. Il management Jaguar è infatti convinto che i nuovi motori leggeri che sono stati sviluppati per la nuova ammiraglia XE (che debutterà sul mercato nel 2015) possano creare interessanti opportunità di crescita nel settore delle auto per le aziende. “E’ giunto il momento per noi – precisa Ken Forbes, Jaguar UK Marketing Director – di chiedere ai corporate driver di non soffermarsi più esclusivamente sui modelli Audi, BMW e Mercedes, visto che il nostro obiettivo è quello di convincerli a guardare a qualcosa di differente. Infatti ora disponiamo di un’alternativa che è più che credibile con la XE che sarà il...

continua

Tutto pronto per l’edizione 2014 del britannico Company Car in Action

»

E’ iniziato il contro alla rovescia per l’inizio dell’edizione 2014 di Company Car in Action (CCIA) che si terrà il prossimo 11 e 12 giugno a Millbrook Proving Ground vicino a Bedford. Sono già 22 fra i principali costruttori britannici che hanno dato la loro adesione per la partecipazione all’evento e i numeri dovrebbero aumentare nelle prossime settimane. Saranno oltre 300 i modelli disponibili per dare modo ai fleet manager di effettuare dei test di guida nei vari percorso che sono stati organizzati. A margine dei test drive sono state organizzati anche una serie di seminari su tematiche di particolare interesse inerenti in particolare al grey fleet management. I costruttori offriranno inoltre l’opportunità ai visitatori di testare le ultime...

continua

Ogilvie Fleet vince il customer service award per il q uarto anno consecutivo

»

Ogilvie Fleet è diventata la prima azienda di fleet management a vincere il customer service award per il quarto anno consecutivo. L’azienda britannica, che ha il suo quartier generale a Stirling e gli uffici a Belfast, Birmingham e Sheffield, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento che fa riferimento all’intero anno appena trascorso e viene assegnato sulla base del Fleeteye CSI (customer satisfaction index) nella categoria che raggruppa le aziende che gestiscono flotte superiori ai 250 veicoli. Il premio è stato consegnato a Gordon Stephen, Fleet managing Director di Ogilvie, in una cerimonia organizzata al Mayfair di Londra.

continua

Dal 16 al 18 giugno a Bruxelles la seconda Global Fleet Conference

»

Dopo il successo della prima edizione svoltasi a Phoenix dal 30 Settembre al 2 ottobre  2013, si terrà dal 16 al 18 giugno a Bruxelles la seconda edizione della Global Fleet Conference, la conferenza rivolta ai responsabili delle più grandi flotte multinazionali del mondo. L’evento è organizzato da Nexus Communication e da Bobit Business Media (editori rispettivamente delle riviste di settore Global Fleet e Automotive Fleet). Quest’evento rappresenta un’occasione unica per i fleet manager per confrontarsi sulle strategie globali di gestione delle flotte, condividere idee e scambiarsi le migliori pratiche ed esperienze. In particolare, la nuova edizione della Global Fleet Conference prevede un programma di due giornate intensive di formazione e di...

continua

Le multe relative alle auto aziendali non sono deducibili dal reddito d’impresa

»

Come devono essere considerati dal punto di vista fiscale i costi per “multe” relative ad infrazioni stradali sostenuti dalla società proprietaria del veicolo aziendale? Tali pagamenti possono essere dedotti dal reddito d’impresa (Ires – Irap) al 100% per gli autocarri e al 20% per le autovetture? La risposta è negativa: l’amministrazione finanziaria ha sostenuto in più occasioni l’indeducibilità totale delle multe stradali, compresi gli altri oneri di natura sanzionatoria a queste riconducibili. La multa è, infatti, una conseguenza del comportamento irregolare tenuto dal contribuente al volante e per questo il costo sostenuto non può essere considerato inerente all’attività di impresa. La tesi restrittiva sostenuta dall’amministrazione...

continua

Da Manheim anche gestione della flotta

»

Manheim ha sviluppato RMS, un sistema per la gestione del parco auto su piattaforma web, che consente di monitorare le informazioni dell’intera flotta. RMS (Remarketing Management System) gestisce contemporaneamente tutti i canali di vendita ed i servizi di supporto per la gestione del proprio parco auto. RMS gestisce tutti le fasi del processo di remarketing del parco auto: upload delle informazioni, controllo delle autorizzazioni per il ricondizionamento dei veicoli, gestione dei prezzi di riserva e delle offerte, movimentazione dello stock tra i diversi canali di vendita. Gran parte delle operazioni svolte tramite l’RMS può essere impostata con flussi automatizzati in base alle esigenze dei clienti. RMS aiuta a contenere i costi di gestione, a...

continua

ALD fornisce la prima vettura ibrida per il progetto A15

»

ALD Automotive, in qualità di partner del progetto A15, ha da poco consegnato la sua prima vettura “amica dell’ambiente” all’interno delle attività del progetto. Si tratta di una Toyota Prius Plug in Hybrid consegnata al signor Van Gastel presso il concessionario Toyota di Amsterdam. Il progetto A15, che nasce da un’iniziativa promossa dal Dipartimento olandese per la difesa dell’ambiente e della natura, ha come obiettivo di ridurre il livello di emissioni nelle strade cittadine. Nel contesto di questa iniziativa sono state coinvolte quattro società di noleggio che si occupano della fornitura di vetture a basse emissioni inquinanti.

continua

Grande successo per la fiera “Fleet Market 2013” in Polonia

»

E’ stato un successo la quinta edizione del Fleet Market 2013 che si è tenuto a Varsavia il 19 novembre scorso. Sono stati infatti circa 200 gli espositori coinvolti con oltre 4mila visitatori che hanno preso parte alla manifestazione. Tra gli espositori una folta schiera di importatori, venditori di auto, aziende impegnate nel settore dei pneumatici, compagnie di assicurazione, fornitori di servizi di fleet management, scuole guida, distributori di componenti, oltre a importatori che hanno mostrato le novità di prodotto più attraenti per il pubblico dei fleet manager. Sono state presentate complessivamente 14 anteprime nazionali. Interessante anche il calendario di convegni e tavole rotonde che hanno visto coinvolte figure di spicco tra fleet manager e case...

continua

La Commissione Europea investe sul progetto “Smart Cities”

»

La Commissione Europea ha annunciato per la prossima primavera l’organizzazione di un evento per misurare lo stato di avanzamento del progetto “Smart City and Community Commitments” per fare in modo che inizino di fatto le attività già programmate nel “Smart Cities Strategic Implementation Plan”. “Sono molto contento – ha precisato Sim Kallas, Vice Presidente della Commissione – di vedere gli operatori del settore trasporto, le aziende di telecomunicazione, case costruttrici, aziende elettriche e ricercatori, tutti riuniti in una stanza per discutere del futuro delle nostre città. Il progetto Smart Cities rappresenta un’opportunità unica per fare in modo che le cose cambino veramente per avere minor traffico e maggiori possibilità di...

continua

Nissan dà in prova a British Gas 28 van elettrici

»

Nissan ha annunciato che 28 modelli completamente elettrici del van NV200 verranno aggiunti alla flotta di British Gas per effettuare nel corso dell’inverno un real time test di sei mesi. L’obiettivo è di verificare la reale efficacia dell’utilizzo di un veicolo elettrico all’interno di una flotta importante composta da 13mila van come quella di British Gas.

continua

Intesa Ikea-Enel su colonnine di ricarica

»

Ikea Italia ed Enel Distribuzione hanno firmato un accordo che prevede la dotazione ai negozi serviti dalla rete Enel di colonnine di ricarica per auto elettriche. Coinvolti 18 dei 20 negozi Ikea presenti nel nostro Paese dove saranno installate 36 infrastrutture di ricarica, ci saranno quindi due colonnine per ciascun punto vendita. Le strutture sono del tipo Pole Station e possono ricaricare anche in tempi veloci.

continua

Le elettriche oltre il 10% di quota in Norvegia

»

Ancora boom per le vendite delle auto elettriche in Norvegia. Grazie anche ai generosi incentivi garantiti dal Governo di Oslo, in novembre la quota delle auto a “zero emissioni” ha per la prima volta superato il 10%. Se la VW Golf ha recuperato la leadership locale, ci sono comunque tre elettriche nella top ten dei modelli più venduti: si tratta di Tesla Model S, Nissan Leaf e Volkswagen e-up.

continua

Volvo sperimenta l’auto che si guida da sola

»

Volvo continua a sperimentare la reale applicazione della guida autonoma alla ricerca di una mobilità sempre più sostenibile. Questa volta si tratta di test pubblici effettuati a Goteborg con il pieno supporto del Governo svedese, basati su alcuni parametri ritenuti significativi, come ad esempio: valutazioni su traffico, efficienza e sicurezza. Il progetto “Drive Me” punta a definire i benefici delle cosiddette auto robot e le infrastrutture necessarie al loro funzionamento.

continua

Inviare sms è il comportamento più pericoloso alla guida

»

Inviare e leggere sms mentre si guida è considerata la fonte maggiore di rischio in base ad un sondaggio realizzato da Direct Line, la principale compagnia di assicurazione online, per capire quali sono i comportamenti da evitare e ritenuti più pericolosi al volante. È così per l’80% del campione intervistato. Gli altri comportamenti ritenuti pericolosi sono, nell’ordine, fare sorpassi senza avere la giusta visuale della strada, guidare dopo aver bevuto, distrarsi e non guardare la strada, guidare parlando al cellulare senza l’auricolare, non mantenere le distanze di sicurezza, superare i limiti di velocità, guidare mangiando o fumando. Soltanto il 35% del campione afferma di essere attento e scrupoloso e di non incappare in nessuno dei comportamenti...

continua

Seat punta forte sulle flotte

»

Il marchio Seat sta viaggiando a gonfie vele, con la nuova Leon che ha fatto registrare un aumento complessivo delle vendite del 42%, raggiungendo nel mondo le 82 mila unità. Anche in Italia Leon ha avuto un grande successo, soprattutto in termini di riposizionamento dell’immagine del marchio e di conquista di una clientela più raffinata ed esigente. Se per berlina e SC il target di riferimento era principalmente costituito da privati, con il lancio della versione ST, Seat guarderà con un’attenzione particolare anche al settore flotte che costituisce il 60% di un mercato da circa 40 mila vetture all’anno. A questo proposito verranno messi a punto pacchetti business dedicati per garantire un favorevole rapporto value for money e rivolgersi con offerte...

continua

Leaseplan apre in Canada

»

A partire da gennaio 2014 LeasePlan Corporation N.V., leader a livello mondiale nella gestione di flotte aziendali, prevede di iniziare le sue attività anche in Canada. LeasePlan e la Foss National Leasing Ltd (FNL), azienda operante nella gestione flotte aziendali nel mercato canadese, hanno infatti siglato un accordo per il quale la FNL, a titolo di licenziatario, opererà come sussidiaria di LeasePlan in Canada. Con questo accordo la presenza di LeasePlan nel Nord America salirà a tre sussidiarie: LeasePlan USA, LeasePlan Messico e dal 2014, appunto, LeasePlan Canada.

continua

Lex Autolease gestisce la flotta del Ministero della Difesa in UK

»

Lex Autolease è stato nominato dal Ministero della Difesa britannico fornitore e gestore ufficiale dei veicoli dell’intera flotta del dipartimento. Nell’ambito del Progetto Phoenix, con una serie di gare d’appalto indette dal governo locale nel marzo 2012, Lex Autolease è stata selezionata per fornire più di 1.000 veicoli “non da combattimento” alla flotta del Ministero. Il pool di veicoli, appositamente adattato, verrà utilizzato per il trasporto di personale tra le differenti basi operative e per altre esigenze di mobilità. L’accordo include anche un servizio per la manutenzione completa dei veicoli e la gestione degli incidenti. La flotta di veicoli, che saranno consegnati entro i prossimi cinque mesi, comprenderà automobili come la...

continua

Quali benefici nell’utilizzo delle fuel card?

»

Secondo quanto emerge da una recente inchiesta, un fleet manager su quattro sostiene che il più grande vantaggio derivante dall’utilizzo delle carte carburante è sicuramente rappresentato dalla possibilità di usufruire di sconti sul rifornimento. Tuttavia, più della metà degli intervistati (il 57,8 %) sostiene di non aver ottenuto alcun risparmio reale, nonostante il 54,7 % utilizzi regolarmente carte che offrono sconti sul carburante. L’indagine, che è stata effettuata da TrackCompare in collaborazione con Fleet News, ha intervistato oltre 3.500 gestori di flotte in quella che ad oggi è la più dettagliata intervista di questo tipo. Alta la percentuale (42,6 % del campione) di quelli che non utilizzano regolarmente una carta carburante sia perché...

continua

Risparmi evidenti se si guida con pneumatici gonfiati alla giusta pressione

»

Un indagine svolta in UK da Yorkshire NHS Trust rivela che si potrebbero risparmiare fino a 22.000 sterline all’anno se tutti i veicoli dei dipendenti venissero guidati con pneumatici gonfiate alla giusta pressione. La scoperta è stata fatta dopo aver visitato il Michelin South West Yorkshire che in partnership con l’NHS Foundation Trust ha effettuato una serie di test per misurare la pressione e valutare le condizioni complessive degli pneumatici dei dipendenti. Su un campione di 75 vetture testate, il 49 % degli pneumatici sono risultati gonfiati alla giusta pressione, con un miglioramento rispetto alla media nazionale del 28 % e un ulteriore 24% dei pneumatici sono stati invece classificati come “accettabili”. I tecnici hanno rilevato 15 auto con...

continua

A Londra la premiazione dei Green Awards per 13 aziende “virtuose”

»

Tredici fra aziende ed organizzazioni pubbliche e private sono state inserite nella lista dei vincitori del “Energy Saving Trust Fleet Hero Awards 2013”. Si tratta di realtà che, grazie a migliori politiche di trasporto e una migliore efficienza della flotta, sono riuscite a ridurre con successo le spese di carburante e ad incidere positivamente sulle emissioni inquinanti. L’Energy Saving Trust ha voluto dare un riconoscimento anche alle aziende che forniscono servizi di risparmio alle flotte. “L’Energy Saving Trust Fleet Hero Awards – ha precisato Philip Sellwood , amministratore delegato di Energy Saving Trust – è uno degli eventi chiave nell’ormai fitto calendario di attività legate al trasporto sostenibile. I...

continua

Prorogata fino al 2016 la limitata detrazione IVA al 40% sulle auto aziendali

»

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 27 novembre 2013, è divenuta ufficiale la Decisione di esecuzione del Consiglio UE, del 15 novembre 2013, che autorizza la Repubblica italiana ad applicare misure di deroga all’articolo 26, paragrafo 1, lettera a), e all’articolo 168 della direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto. In altre parole, il Consiglio UE ha autorizzato l’Italia a continuare a limitare al 40 % il diritto a detrazione dell’imposta sul valore aggiunto (IVA) che grava sulle spese relative ai veicoli stradali a motore non utilizzati esclusivamente a scopi professionali fino al 2016. Al fine di semplificare gli obblighi in materia di IVA e di combattere...

continua

A Milano per la prima volta il “Forum Agenti”

»

“Forum Agenti”, l’unica fiera dedicata interamente alla ricerca e selezione degli agenti e rappresentanti di commercio, con il suo esclusivo format di colloqui di lavoro immediati tra aziende e rappresentanti, sbarca per la prima volta a Milano, venerdì 29 e sabato 30 novembre 2013 presso Fiera Milano City (ingresso gratuito, Gate 14 e 15, via Gattamelata 5, per informazioni: www.forumagenti.it). Dopo il grande successo della precedente edizione di Forum Agenti, svoltasi alla Fiera di Roma nel maggio 2013, “Agent321 – International Bureau of Commercial Agents, Brokers & Distributors”, l’organizzazione internazionale da anni leader nel settore della ricerca dei rappresentanti di commercio, ha scelto di replicare l’evento anche a...

continua

Land Rover lancia il suo primo modello ibrido

»

Land Rover si appresta a lanciare i suoi primi modelli ibridi. Nello specifico si tratta di Range Rover Hybrid e Range Rover Sport Hybrid. Le ordinazioni verranno aperte in settembre con le prime consegne previste per l’inizio del 2014. Entrambi i modelli saranno totalmente in alluminio e rientrano nel progetto Land Rover Premium Lightweight Architecture. Si tratta dei primi esemplari al mondo di SUV diesel ibridi. “Siamo molto orgogliosi – ha precisato John Edwards, Global Brand Director di Land Rover – per il lancio dei primi due SUV ibridi che poteranno il leggendario marchio Land Rover. L’aggiunta di una unità elettrica permette inoltre di ridurre sensibilmente le emissioni di Co2 e di completare al meglio i già ottimi livelli di performance...

continua

Ogilvie vince il BusinessCar Fleet Technology Award

»

Ogilvie Fleet, che gestisce una flotta di circa 11mila auto, si è aggiudicata il BusinessCar Fleet Technology Award. Un prestigioso riconoscimento che arriva a seguito del lancio sul mercato del MiFleet Showroom 2, sistema evoluto che raccoglie tutti i dati del driver e del veicolo in un unico database, trasmettendo i dati in tempo reale sul desktop del fleet manager.

continua

Leaseplan festeggia 50 anni di attività

»

Il 23 febbraio del 1963 LeasePlan ha avviato le sue attività In Olanda, aprendo una prima finanziaria ad Amsterdam. A cinquant’anni di distanza oggi LeasePlan è una delle aziende più importanti in Europa nel settore del fleet management con la gestione di circa 1 milione di veicoli nel Vecchio Continente che salgono a 1,3 milioni in tutto il mondo. “Leaseplan ha fatto da apripista nel settore dell’offerta di mobilità – precisa Jose Luis Criado, Managing Director di LeasePlan International – con il lancio più di 10 anni fa in Olanda di MobilityMixx. Stiamo ora lavorando a soluzioni che vanno oltre il concetto di mobilità legata esclusivamente all’utilizzo dei veicoli. Ci muoviamo di fatto nella direzione che ci viene indicata dai nostri clienti...

continua

Un vademecum per i fleet manager per controllare l’eccessiva velocità

»

Il tema della sicurezza stradale è sempre più sentito tanto che Brake ha pubblicato un nuovo report destinato ai fleet manager nel quale vengono presi in esame gli eccessi di velocità. I report si concentra di fatto sui rischi associati ad una guida troppo spericolata e sulle azioni che i fleet manager possono mettere in atto per ridurre i danni sui veicoli della flotta e su driver, passeggeri e soggetti particolarmente vulnerabili come ciclisti e pedoni. Un dato sicuramente significativo che emerge dal report è quello che riducendo di un solo chilometro orario la velocità in tutte le strade europee si potrebbero salvare fino a 2mila vite ogni anno.

continua

A Francoforte Toyota punta sui carburanti alternativi

»

Sono ormai sedici anni che Toyota si impegna assiduamente nello sviluppo di vetture alimentate a carburate alternativo e non è quindi un caso che al Salone di Francoforte, la Casa nipponica abbia dedicato un intero stand proprio alle novità in questo particolare segmento di mercato. La Prius ibrida fece il suo debutto nel 1997 e ad oggi sono state vendute 5,5 milioni di Toyota ibride in tutto il mondo. Alla kermesse tedesca è presente anche il concept della nuova Yaris Hybrid-R, che rappresenta una soluzione interessante per capire in quale direzione si sta muovendo il mondo dell’ibrido, e dimostrare ancora una vota come questo tipo di soluzioni alternative garantiscano grandi prestazioni e una guida piacevole e sicura. La Casa nipponica inoltre ha mostrato a...

continua

Martin Stremplat nel board di Alphabet

»

Martin Stremplat è il nuovo Chief Financial Officer di Alphabet, Leasing company che fa parte del Gruppo BMW. In questa sua nuova posizione, lavorerà a stretto contatto con Marco Lessacher, chairman del board di Alphabet. Stremplat ha ricoperto una serie di incrichi all’interno del Gruppo BMW tra i quali quello di Chief Financial Officer alla BMW Financial Services.

continua

Manheim Export

»

Manheim Export è un servizio dedicato ai buyers esteri, che offre anche la possibilità di acquistare sui canali di vendita italiani ricevendo fattura direttamente da Manheim. E’ a disposizione degli interessati anche un servizio locale di assistenza professionale che fornisce supporto multilingue nell’acquisto di stock da tutti i canali di vendita Manheim. In tutti i canali live Simulcast, CyberAuction e CyberStock, disponibili 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, Manheim propone i veicoli direttamente da venditori affidabili. La registrazione è semplice e gratuita, basta richiederla tramite il modulo online o telefonicamente. Al servizio, esclusivo per gli operatori professionali dell’usato, è possibile accedere -previa registrazione- tramite username e...

continua

Parkers pubblica la lista delle auto più sicure

»

La società Parkers ha prodotto una lista con le auto più sicure sulla base dei Crash test effettuati da Euro NCAP, tenendo in considerazione gli effetti sul veicolo, sul driver e sull’intero sistema di car safety. I risultati dell’analisi dicono che la Volvo V40 risulta il modello più sicura con un quoziente di sicurezza per driver e passeggeri del 98 %. La V40 è anche ad oggi l’unico modello che monta un arirbag per i pedoni. Al secondo posto di questa speciale classifica troviamo la BMW Serie 5, seguita da Opel Mokka e Hyundai Santa Fe. La top 7 è completata da BMW Serie 3, Audi A3 e Ford Kuga. 

continua

Il 21 novembre il Fleet Europe Forum 2013

»

E’ stato fissato per il prossimo 21 novembre un appuntamento importante per l’intera fleet community come il Fleet Europe Forum 2013. Tema centrale dell’evento di quest’anno sarà “The 2014 Outlook of International Fleet Management” con focus particolare su tematiche come l’ottimizzazione del fleet management in Europa dell’Est, nuovi bisogni e richieste per i fleet manager internazionali e lo sviluppo dell’offerta di prodotti e servizi nell’industria internazionale del Fleet. In serata inoltre la fleet community celebrerà i vincitori dei Fleet Europe Awards 2013. Sono 7 le categorie che verranno premiate, 5 per gli International Fleet Managers, 1 per i Fleet Industry Suppliers e 1 per l’International Fleet Hall of Fame Award.

continua

Manheim: è online il Nuovo Sito Web

»

Il Sito Manheim da novembre ha subito un corposo restyling caratterizzato da una completa riorganizzazione sotto il profilo strutturale, contenutistico e grafico. Grazie alle nuove funzionalità del sistema è stata resa più veloce e immediata la navigazione attraverso un’interfaccia rinnovata. Dopo aver effettuato l’operazione di login l’home page è strutturata in modo da presentare nella colonna di sinistra gli strumenti di ricerca che permettono all’utente di identificare i veicoli di interesse per canale di vendita o per caratteristiche specifiche come marca, modello, alimentazione, chilometraggio ecc.. I parametri descritti consentono agli utenti di trovare in pochi minuti ciò di cui hanno bisogno. La colonna di destra è stata dedicata alle...

continua

Novità nel management di Arval UK

»

Arval UK ha annunciato una serie di novità nel suo team di executive management. Bart Beckers, attualmente Managing Director di Arval in UK, andrà a ricoprire un incarico internazionale in qualità di Chief Commercial Officer del Gruppo Arval. Dal 1° settembre quindi Becker si trasferirà negli uffici di Parigi. Il sostituto di Beckers come Managing Director di Arval UK sarà Benoit Dilly, che ha ricoperto pari ruolo in BNP Paribas Leasing Solutions.  

continua

Pronto un nuovo “smart watch” per monitorare comportamenti di guida

»

Quello degli smart watch sembra essere la nuova frontiera tecnologica per monitorare ancora più accuratamente i comportamenti di guida del driver e l’andamento della flotta. Nissan ha presentato il suo nuovo “orologio intelligente” ideato appositamente per i piloti delle Nissan Nismo. Lo speciale orologio è stato ideato per consentire ai guidatori di monitorare l’efficienza del veicolo, sulla base dei comportamenti di guida del driver. “La tecnologia – ha precisato Gareth Dunsmore, Marketing Communication General Manager di Nissan Europe – sta facendo continui passi in avanti e vogliamo trarre tutti i benefici possibili da queste innovazioni tecnologiche per fare di NISMO un brand sempre più moderno ed accessibile”.  Nissan ha di fatto...

continua

Manheim crea un canale di vendita dedicato ai veicoli sinistrati

»

Manheim dà la possibilità di accedere a stock di veicoli sinistrati nel minor tempo possibile; per questo ha creato un nuovo canale di vendita dedicato, chiamato Manheim Sinistrati. Ogni giorno si possono trovare online veicoli gestiti da compagnie di assicurazioni e non solo, dislocati in tutta Italia, che si possono acquistare con le modalità specificate nel Modulo di Registrazione e nel Regolamento. Il funzionamento è semplice: bisogna compilare online la richiesta di registrazione a questo nuovo canale di vendita; si è quindi ricontattati dall’Assistenza Clienti che fornisce tutte le informazioni e il Modulo di Registrazione da compilare (anche se si è già cliente accreditato Manheim). In questo modo si riceve l’accesso all’area...

continua

Molti gli spunti nel convegno “Guidare il futuro” organizzato da Arval

»

Quale futuro per il settore automotive? Quali le nuove aspettative delle aziende? Come supportare la competitività delle imprese? Quali strade portano alla ripresa? Interrogativi cruciali per l’economia italiana cui si è proposto di dare alcune risposte il Convegno dal titolo “Guidare il futuro”, organizzato lo scorso mese di giugno da Arval nella prestigiosa cornice della sede della Borsa di Milano a Palazzo Mezzanotte. Insieme a Grégoire Chové, Direttore Generale di Arval Italia, alla Tavola Rotonda, moderata dal giornalista Nicola Porro, hanno partecipato infatti esponenti autorevoli di realtà nazionali e internazionali, come Luigi Abete, Presidente della Banca Nazionale del Lavoro, Claudio Marino, CFO di SAP Italia, Philippe Bismut, Chairman e CEO...

continua

Nissan lancia nuovo sistema per la gestione dei veicoli commerciali aziendali

»

Nissan ha lanciato un nuovo sistema IT destinato ai veicoli commerciali che sfrutta i potenziali degli smartphone per fornire dati in tempo reale sulla sicurezza e le prestazioni dei veicoli sia per i driver che per i fleet manager. Utilizzando il nuovo servizio, che è stato presentato in anteprima al Nissan 360 in California, i fleet manager saranno in grado di ridurre sensibilmente i costi monitorando da remoto le informazioni sui costi di manutenzione o sul comportamento di guida dei driver. I driver inoltre potranno ricevere informazioni in tempo reale per operare sul loro veicolo in maniera più sicura.

continua

Arval lancia in Olanda un’applicazione per il car sharing aziendale

»

Arval Netherlands sta per lanciare una nuova applicazione su smartphone per la gestione del car sharing aziendale. Attraverso l’app il cliente può verificare la disponibilità di una delle auto aziendali disponibili in car sharing e poi entrare nel veicolo utilizzando lo smartphone senza necessitare di una vera e propria chiave. Insomma il nuovo sistema Arval rappresenta una risposta efficace alle crescenti richieste di una mobilità aziendale flessibile con un prodotto riservato a tutti quei dipendenti che non dispongono di un’auto aziendale propria. Le aziende olandesi che sono già pronte ad utilizzare il nuovo sistema messo a punto da Arval sono già un numero interessante e pagheranno un abbonamento fisso per usufruire delle vettura in car sharing e poi...

continua

La tedesca Lanxess lancia il “Fleet Calculator” per ridurre i consumi

»

L’azienda chimica tedesca Lanxess ha messo a punto un nuovo prodotto che aiuterà i fleet manager a ridurre i consumi  di carburante. Il “Lanxess Fleet Calculator” è stato disegnato e sviluppato in collaborazione con il Dipartimento tecnico dell’Università di Monaco con l’obiettivo dichiarato di permettere una riduzione dei consumi delle flotte aziendali. Nello specifico consente ai fleet manager di usufruire di una serie di dati da analizzare per capire con quali azioni e in quali aree specifiche intervenire per risparmiare carburante. Ad esempio, monitorare lo stato delle gomme e la loro pressione così come il comportamento di guida del driver costituisce già un elemento importante per intervenire attivamente nella riduzione dei consumi e...

continua

Entro il 2015 le prime vetture a idrogeno di serie

»

La possibilità di vedere un parco auto alimentato ad idrogeno non è più un miraggio, ma potrebbe diventare una realtà nel giro dei prossimi due anni. Questo quanto previsto dagli addetti ai lavori anche sulla base dei molti passi avanti fatti in questa direzione dalle Case automobilistiche. Hyundai, ad esempio, sta mettendo a punto una versione di serie della ix35 Hydrogen che adotterà una soluzione a celle combustibile. Il mondo delle flotte guarda ovviamente con molto interesse agli sviluppi in questo settore di mercato con i primi modelli Hyundai che andranno proprio ad arricchire la flotta di qualche azienda. “Abbiamo raggiunto un momento molto importante della nostra storia – precisa Tony Whitehorn, Presidente e CEO di Hyundai UK – e giusto per...

continua

Salgono dell’8 % in agosto le vendite di auto aziendali in UK

»

In crescita le vendite di auto aziendali in UK che in agosto hanno fatto registrare un + 8 % rispetto al pari periodo dello scorso anno. La quota delle auto business sale quindi al 52 % del totale con 34.329 unità consegnate in agosto contro le 31.866 di un anno fa. Il mercato nel suo complesso ha visto crescere le vendite del 10,9 % con 65.937 esemplari immatricolati. Un dato rassicurante visto che agosto rappresenta da sempre un mese anomalo con le immatricolazioni che si mantengono su livelli molto bassi rispetto alla media annuale. Nel dato cumulativo dei primi otto mesi del 2013 le vendite di auto aziendali fanno registrare una crescita di oltre il 5 % con 731.209 unità consegnate e una quota di mercato che si assesta al 53 %.

continua

Allstar lancia in UK la “Supermarket fuel card”

»

Allstar ha lanciato in UK la nuova “Supermarket Fuel Card” che viene accettata dai quattro principali brand di supermercati britannici: Tesco Morrisons, Sainbury e Asda. La Supermarket Fuel Card viene consegnata con all’interno il tool per la gestione degli acquisti di carburante che permette di monitorare il comportamento di acquisto del driver, fornisce un report dettagliato sull’utilizzo e crea una fattura che certifica l’acquisto. I possessori della card di Allstar potranno inoltre usufruire di tutti i benefit delle carte fedeltà offerte dai supermarket. “Abbiamo investito in maniera significativa sulla nostra piattaforma – precisa Paul Baker, Head of Networks di Allstar – e abbiamo confermato il nostro rapporto di partnership con Visa per...

continua

Garmin si concentra sulle soluzioni per il fleet management

»

Garmin, fornitore globale di soluzioni GPS, ha deciso di incrementare sensibilmente le attività della sua divisione Fleet Management Solutions.  Clive Taylor è stato infatti nominato nuovo Direttore dell’area Fleet management & Commercial Business per le aree dell’EMEA e APAC. Taylor vanta una carriera ormai settennale all’interno di Garmin con una forte specializzazione nel settore dell’automotive. Nel suo nuovo ruolo ha il compito di gestire e incrementare le attività legate alle flotte aziendali con l’obiettivo di portare nuove idee e prodotti. “Garmin rappresenta la scelta ideale per i fleet manager – precisa Clive Taylor – perché siamo in grado di offrire ai nostri clienti una vasta scelta di soluzioni molto flessibili grazie...

continua

Nuovo responsabile fleet per Skoda in UK

»

Patrick McGillycuddy è il nuovo Head of Fleet Sales di Skoda. In precedenza McGillycuddy ha ricoperto il ruolo di National Corporate Sales Manager in Vauxhall. Nel suo nuovo incarico si dovrà occupare nello specifico di far crescere la quota di Skoda nel segmento delle auto aziendali. “Con circa metà dei nostri volumi che nel 2013 arrivano dal segmento fleet – ha precisato McGillycuddy – le vendite alla nostra clientela business rimangono una priorità per noi di Skoda. Siamo pronti a raccogliere la sfida per eguagliare e migliorare i successi ottenuti in questo segmento di mercato lo scorso anno. Guardando avanti abbiamo in cantiere il lancio di una serie di nuovi e interessantissimi modelli, inclusa una nuova versione rivisitata della Superb che è...

continua

Per il suo 50° anniversario Leaseplan organizza “la staffetta con l’auto”

»

Quest’anno LeasePlan ha compiuto 50 anni. Per celebrare questa importante data, numerose feste, iniziative e contest sono stati organizzati nei 31 Paesi in cui LeasePlan è presente. Una degli eventi più interessanti è sicuramente la “Staffetta con auto LeasePlan”. A partire dal mese di settembre infatti un’auto, color arancione, con il logo LeasePlan, ha iniziato una staffetta in giro per l’Europa che durerà ben 5 settimane, coprendo un tragitto di circa 20.000km. LeasePlan ha deciso di giocare per l’occasione una importante sfida interna. Dal 2 Settembre al 7 ottobre 25 team, composti da dipendenti LeasePlan, guideranno per ben 20.000 kilometri attraverso l’Europa in un gioco di staffetta. I team sono costituiti da due persone ciascuno e...

continua

Siglato protocollo di intesa tra l’italiana A.I.A.G.A. e l’americana NAFA IMPORTANTE ACCORDO TRA LE ASSOCIAZIONI DEI FLEET MANAGER ITALIANA E USA

»

PRINCETON, NJ – – BOLOGNA, 3 settembre 2013 Un accordo di collaborazione è stato siglato la scorsa settimana da NAFA (l’associazione dei fleet manager nordamericani e la più grande realtà mondiale del settore ) ed A.I.A.G.A. (associazione italiana degli acquirenti e dei gestori di flotte di auto aziendali). In seguito a questo accordo, A.I.A.G.A. diventa la prima associazione internazionale partner ufficiale di NAFA ed i membri dei rispettivi Consigli Direttivi potranno così beneficiare della doppia iscrizione ad entrambe le associazioni. Il Memorandum d’Intesa sottoscritto dalle due due associazioni prevede “ la condivisione di esperienze, idee ed approfondimenti su temi di comune interesse con l’obiettivo della gestione efficiente e sostenibile...

continua

Comunicato stampa – Corso universitario per Fleet Manager: iscrizioni aperte fino al 4 novembre

»

A cura di Università degli Studi di Bologna – Fondazione Alma Mater, A.I.A.G.A. ed Econometrica Sono aperte fino al 4 novembre le iscrizioni al Corso di Formazione Permanente “Fleet e Mobility Manager: sviluppo di capacità manageriali” realizzato dall’Università degli Studi di Bologna in collaborazione e con il supporto organizzativo di Fondazione Alma Mater, A.I.A.G.A. (Associazione Italiana Acquirenti e Gestori di Auto Aziendali) ed Econometrica, società editrice di Auto Aziendali Magazine. Il Corso per Fleet Manager è indirizzato a quanti già svolgono la professione di fleet manager ed hanno esigenze di aggiornamento, nonché a giovani laureati in discipline economiche che ambiscono a intraprendere tale carriera. Il Corso ha un costo per i...

continua

L’evoluzione di Manheim per seguire il mercato

»

Manheim annuncia che, coerentemente con le richieste del mercato e le esigenze dei suoi Clienti, focalizzerà la sua strategia commerciale sui canali Online e sulle Mobile Auctions. Non sono più le auto che devono recarsi lì dove viene svolta l’asta fisica, ma è l’asta fisica a dover raggiungere le auto: per questa ragione Manheim decide di non operare più con un centro dedicato alle aste fisiche, un modello di vendita BtoB che il mercato di fatto oggi giudica non più attraente. Manheim ritiene che in tempi di così rapidi e convulsi cambiamenti la prima qualità sia adattarsi anticipando il mercato. Infatti, nel corso dei prossimi mesi, i portali online di Manheim vedranno un importante aggiornamento e sviluppo grazie al rilascio della nuova piattaforma...

continua

Due aste Manheim: 24 e 25 luglio

»

Settimana importante per Manheim, che organizza due aste di auto usate. La prima è il 24 luglio, all’Auction Center di Malpensa, con inizio alle 11; la seconda è prevista per il giorno successivo, il 25 luglio, per la prima volta in Toscana, per la precisione a Firenze, e prevede la messa all’asta di 90 veicoli. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Manheim, www.manheim.it/.

continua

Magneti Marelli partner per la manutenzione della flotta LeasePlan

»

LeasePlan ha siglato un accordo con Magneti Marelli AfterMarketParts and Services, società specializzata nel ricambio multimarca, che distribuisce ricambi auto originali o di qualità equivalente all’originale, servendosi di strutture distributive ed officine convenzionate. LeasePlan continua quindi a sostenere la propria strategia di miglioramento dei servizi al cliente, attraverso la capillarità della rete autorizzata di supporto al business, con l’obiettivo di essere sempre più veloci e rispondenti alle esigenze dei clienti, anche nei periodi di massima criticità. “Questo accordo – afferma Alfonso Martinez, amministratore delegato di LeasePlan Italia – comporta notevoli vantaggi per i nostri clienti, come la centralizzazione del controllo...

continua

Ian Hucker di Opel riceve l’Automotive News Award

»

L’autorevole rivista Automotive News ha assegnato a Ian Hucker, Director European Fleet & Commercial Vehicles di Opel, uno degli annuali premi nella categoria “Rising Stars”. Hucker, 43 anni, ha di recente avuto una promozione, ottenendo sotto la sua responsabilità anche la parte riservata ai veicoli commerciali. Il premio di Automotive News viene assegnato ai manager che vantano almeno dieci anni di esperienza nel settore e un età non superiore ai 45 anni. BMW lancia la nuova 512d “verde” Nuovo passo da parte di BMW verso il downsizing della sua gamma e nella riduzione delle emissioni di CO2 con il lancio della nuova 518d. Alimentata con il quattro cilindri diesel che è già stato montato sia sulla Serie 1 che sulla Serie 3, la nuova 518d...

continua

BMW lancia la nuova 512d “verde”

»

Nuovo passo da parte di BMW verso il downsizing della sua gamma e nella riduzione delle emissioni di CO2 con il lancio della nuova 518d. Alimentata con il quattro cilindri diesel che è già stato montato sia sulla Serie 1 che sulla Serie 3, la nuova 518d garantisce ottimi consumi (4,5 litri per 100 km) e una riduzione delle emissioni di CO2. I nuovi propulsori diesel della Casa tedesca rispondono inoltre ai requisiti Euro 6 imposti dalla commissione europea.

continua

Nissan festeggia le 10mila LEAF vendute in Europa

»

E’ stata consegnata a Sylvie Laller, un’infermiera della provincia di Parigi, il decimillesimo esemplare della Nissan Leaf venduto in Europa. La vettura 100% elettrica della Casa nipponica ha fatto il suo debutto sul mercato del Vecchio Continente nel marzo del 2011 e le richieste che sono gradualmente cresciute nel corso del tempo. “Questo è un momento molto importante per la diffusione delle auto elettriche in Europa – ha precisato Jean Pierre Diernaz, Direttore della divisione Veicoli Elettrici di Nissan Europe – e questo è il momento nel quale vengono sanciti i buoni risultati di vendita della nostra Leaf in questa area di mercato. C’è uno sviluppo diffuso della mobilità elettrica con un numero sempre maggiore di persone che acquistano veicoli...

continua

In UK poca formazione per la sicurezza dei business driver

»

Secondo quanto emerge da una ricerca effettuata da ALD Automotive in UK su un campione di oltre mille business drivers, solo il 41% degli intervistati ha partecipato a corsi di formazione e guida sicura organizzato dall’azienda e meno del 2% si aspetta di partecipare a qualche corso di aggiornamento nei prossimi 12 mesi. Meno di un quarto dei business driver ha inoltre effettuato le visite mediche necessarie a stabilire la piena idoneità alla guida per motivi di lavoro e meno dell’1% si aspetta di effettuare le visite nel corso del 2013. Un riscontro altamente insufficiente rispetto alle normative introdotte in UK in termini di sicurezza alla guida che coinvolgono oltre tre milioni di guidatori di auto aziendali. “Come sappiamo – ha sottolineato Mel...

continua

Il 30 settembre a Phoenix la prima Global Fleet Management Conference

»

Le riviste Fleet Europe e Automotive Fleet hanno organizzato, in partnership la prima Global Fleet Management Conference, una due giorni che si terrà a partire dal prossimo 30 settembre. Un evento che è uno dei primi passi della nuova collaborazione strategica che lega i due gruppi editoriali che pubblicano le due riviste di settore (Nexus Communication per Fleet Europe e Bobit Business Media per Automotive Fleet) collaborazione siglata ad Atlantic City lo scorso aprile. La prima Global Fleet Management Conference si terrà quindi al Hyatt Regency Hotel di Phoenix in Arizona; la terza giornata sarà dedicata alla Green Fleet Conference. Nel 2014 invece la conferenza verrà organizzata in Europa, con tutta probabilità a Bruxelles.

continua

Con la nuova Superb, Skoda punta al mercato delle flotte in UK

»

Skoda prevede un significativo incremento delle vendite di auto aziendali in UK grazie al lancio nel luglio prossimo della nuova versione della Superb sia nella versione berlina che station wagon. Ad oggi tra il 60 e il 70% delle vendite della Superb berlina sono destinate ad una clientela business con la percentuale che sale per la versione familiare. “La nuova versione della Superb – precisa Alasdair Stewart, Brand Director di Skoda – rappresenterà per noi una spinta significativa nel segmento delle auto aziendali e migliorerà anche la nostra penetrazione complessiva sul mercato. La parte retail delle nostre attività è salita del 30% quest’anno e noi puntiamo molto sul segmento delle flotte”.

continua

Molti i modelli premiati nell’edizione 2013 dei Fleet World Honours

»

L’edizione 2013 dei Fleet World Honours ha premiato una serie di veicoli nelle differenti categorie. Il riconoscimento “Environment Award” è andato al Peugeot Partner Electric, quello del “Best Light Van” al Peugeot Bipper, mentre il sistema Peugeot Hybrid Air Technology si è aggiudicato l’Innovation Award. Molti i riconoscimenti anche per Ford che con la gamma Transit si è aggiudicata rispettivamente il titolo di “Van Manufacturer of the Year”, “Best New Van”, “Best Medium Van”. Il Ford B-Max inoltre è stato premiato per il “Design of the Year Award”. Il Fiat Doblò Cargo è stato nominato “Best Small Van”, mentre il Fiat Fiorino è il “Best Light Van”. Sempre tra i van i riconoscimenti importanti e prestigiosi sono andati...

continua

British Gas ordina 520 Ford Transit

»

British Gas ha ordinato 520 unità del Ford Transit van in UK per l’utilizzo interno. La scelta del colosso dell’energia britannica è dettata dalle garanzie che il Transit offre in termini di mantenimento dei costi e riduzione complessiva delle emissioni, oltre agli ottimi livelli di sicurezza del veicolo e alle capacità di carico. “I van utilizzati dai nostri ingegneri che si occupano dell’installazione dei sistemi di riscaldamento – ha precisato Colin Marriott, Fleet General Manager di British Gas – sono per loro una risorsa fondamentale; gli utilizzatori hanno dimostrato di apprezzare molto i Ford Transit, tanto da chiederci di acquistare gli stessi modelli anche adesso che stiamo rinnovando la gamma”.

continua