Regolamento crediti formativi

TESTO DEL REGOLAMENTO DELLA GIUNTA A.I.A.G.A.

PER LA FORMAZIONE PERMANENTE DEL FLEET MANAGER

 

Il 27/04/2017 è entrato in vigore il “Regolamento della Giunta A.I.A.G.A. per la Formazione permanente del fleet manager”, di seguito riportato:

1) L’anno formativo inizia il 1 gennaio e termina il 31 dicembre di ogni anno ed i crediti formativi da acquisire per il mantenimento dello status di fleet manager in regola con la formazione permanente vengono stabiliti in N° 30 (trenta) per ogni anno. Ogni fleet manager qualificato può scegliere liberamente le iniziative formative tra quelle proposte da A.I.A.G.A. in conformità con il presente regolamento.Il mancato conseguimento dei 30 crediti annuali comporta la perdita della qualità di fleet manager qualificato.

2)  I crediti formativi possono essere conseguiti frequentando master, corsi, seminari, convegni, eventi formativi promossi e/o patrocinati da A.I.A.G.A. e realizzati da Econometrica e come tali riconosciuti dalla Giunta per la promozione della formazione permanente dei fleet manager (di seguito: Giunta) di A.I.A.G.A.

3) La Giunta comunica periodicamente la lista della attività di formazione permanente riconosciute ed il numero di crediti formativi attribuito a ciascuna attività formativa.

4) La Giunta tiene un albo della formazione permanente dei fleet manager in cui sono riportati per ogni fleet manager che ha maturato crediti formativi i seguenti dati: nome e cognome, azienda di appartenenza, evento formativo, data o periodo di svolgimento, crediti attribuiti. Il registro è pubblico compatibilmente con la regolamentazione in vigore sulla privacy.

5) La Giunta rilascia ogni anno a ogni fleet manager iscritto una attestazione dei crediti formativi acquisiti con indicazione degli eventi che hanno dato luogo alla maturazione dei crediti.  

6) Il fleet manager qualificato A.I.A.G.A., dopo aver conseguito l’attestato, ha l’obbligo di mantenere e aggiornare la propria formazione, partecipando alle iniziative formative oggetto del presente regolamento. Il regolare adempimento annuale dell’attività formativa di un fleet manager risulta dalla pubblicazione del suo nominativo nell’apposito elenco pubblicato annualmente dalla Giunta sul proprio sito web: www.aiaga.it

7) Al fine di garantire un quadro completo che permetta di comprendere le diverse modalità di formazione permanente che danno diritto all’ottenimento di crediti formativi, si identificano le seguenti attività:

  1. a) Formazione attraverso Master, Corsi, Convegni, Congressi, Workshop, Seminari realizzati da Econometrica, riconosciuti e/o patrocinati da AIAGA (l’attribuzione dei crediti formativi è compito esclusivo dalla Giunta), anche se conseguiti con modalità telematiche, a condizione che sia possibile effettuare il controllo sull’effettiva partecipazione.
  2. b) Interventi in qualità di relatore e/o esperto agli eventi di cui al punto a (3 crediti formativi per ciascun intervento in aggiunta a quelli previsti per la partecipazione allo stesso evento formativo)
  3. c) Coordinamento e conduzione agli eventi di cui al punto a (4 crediti formativi in aggiunta a quelli previsti per la partecipazione allo stesso evento formativo)
  4. d) Docenze intese come svolgimento di una lezione di almeno 45 minuti negli eventi di cui al punto a (5 crediti formativi per ciascuna docenza in aggiunta a quelli previsti per la partecipazione allo stesso evento formativo)
  5. e) Contributo all’interno di gruppi, commissioni, comitati in seno ad AIAGA (3 crediti formativi secondo specifiche modalità stabilite dalla Giunta).

8) La Giunta può esonerare, totalmente o parzialmente, il fleet manager dagli obblighi formativi nei casi di: interruzione dell’attività professionale o trasferimento all’estero, grave malattia o infortunio, gravidanza e condizioni personali di particolare gravità e delicatezza. La Giunta a seconda dei casi valuterà modalità e tempi dell’esonero.