Dal 5 al 7 novembre in Florida la quarta International Fleet Academy

»

COMUNICATO STAMPA

Tra i relatori Giovanni Tortorici, Presidente A.I.A.G.A.

Si terrà dal 5 al 7 novembre 2014 a Orlando, in Florida, la quarta edizione della “International Fleet Academy”, organizzata da NAFA Fleet Management Association (l‘associazione americana dei fleet manager aziendali e la più grande realtà del settore nel mondo, con oltre 3.000 soci e più di 3,7 milioni di autoveicoli gestiti).

L’International Fleet Academy di NAFA è riconosciuta come l’evento mondiale più importante per i professionisti che vogliono approfondire le strategie e le politiche di gestione internazionale dei parchi auto. È un’opportunità unica per i fleet manager di interagire, dibattere e confrontarsi con altri professionisti che si trovano ad affrontare le stesse sfide globali.

Attraverso tavole rotonde, seminari e interventi di esperti, i fleet manager confronteranno la propria esperienza con le best practices internazionali di maggior successo.

Tra i relatori di spicco saranno presenti Kevin Moore (Vicepresidente Automotive OEM Sales presso Telogis), Joe La Rosa (International Vice President di Nafa e Director Global Fleet Services di Merck), Bart Vanham (BVH&C Consulting), Yvan Lupien (Presidente di LogCAN Consulting), Kent Rathwell (Presidente e fondatore di Sun Country Highway). Tra le relazioni, anche quella, in video conferenza, di Giovanni Tortorici, Presidente di A.I.A.G.A. (l’Associazione Italiana dei Gestori ed Acquirenti di Auto Aziendali, prima associazione internazionale partner ufficiale di NAFA). La relazione di Tortorici dal titolo “European Fleet Trends” fornirà ai partecipanti un quadro delle principali strategie e tendenze in atto nei paesi del Vecchio Continente.

Il tema dell’edizione di quest’anno è “Going Global”. In particolare, si parlerà di come le piattaforme di servizi in ambiente cloud avranno un forte effetto di cambiamento sul modo in cui le aziende gestiscono e ottimizzano i beni mobili e i relativi dati; si valuteranno i pro e i contro della strategie di centralizzazione e di decentramento della flotta; si discuterà di come stanno cambiando le dinamiche di mercato a livello mondiale delle fuel card, sia dal punto di vista dei fornitori che dei fleet manager.

 “Da tempo prestiamo grande attenzione alle strategie globali di gestione delle flotte – dice Phil Russo, Executive Director di NAFA – in un contesto attuale in cui le industrie del settore continuano a crescere oltre i loro confini nazionali e a fondersi con società di altri Paesi, è di capitale importanza che i professionisti del mondo delle flotte possano trovare, anche in tempi rapidi, ciò di cui hanno bisogno per una formazione necessaria e adeguata”.

 “Lo sviluppo del mercato delle flotte aziendali – dice Giovanni Tortorici, Presidente di A.I.A.G.A. – oggi continua ad essere sempre più caratterizzato da logiche globali. L’International Fleet Academy rappresenta da questo punto di vista una preziosa occasione per ampliare la visione e le competenze dei fleet manager associati, al fine di operare al meglio nei rispettivi mercati”.

Il programma dettagliato dell’evento è consultabile sul sito www.nafafleetacademy.org/

 

Bologna, 5 novembre 2014

 

A.I. A. G. A. – Associazione Italiana Acquirenti e Gestori di Auto Aziendali – Via Ugo Bassi 7 – 40121 Bologna
Tel. +39051271710 – Fax 051/224807 – E-mail: info@aiaga.it
C.F. 91332590370

 

Submit a Comment