A proposito di A.I.A.G.A.

A.I.A.G.A. (Associazione Italiana Acquirenti e Gestori di Auto Aziendali) è stata fondata il 9 marzo 2011 su iniziativa di un gruppo di manager e responsabili della gestione di parchi auto di aziende e gruppi multinazionali operanti nel territorio italiano, che svolgevano attività di acquisto, noleggio e gestione del parco vetture delle aziende di cui erano dipendenti.

L’Associazione non ha scopo di lucro e fa riferimento ai professionisti di organizzazioni pubbliche e private che si occupano in senso lato della mobilità (in modo non esaustivo: fleet manager, mobility manager, corporate mobility manager, fleet buyer e travel manager).

A.I.A.G.A. ha come mission la promozione di studi e ricerche nel settore dell’auto aziendale, la promozione di attività di formazione ed aggiornamento degli addetti all’acquisto ed alla gestione di auto aziendali, nonché la promozione di studi, ricerche e formazione nel settore della mobilità aziendale.

In particolare, lo spirito che ha animato i fondatori è stato quello della condivisone della conoscenza e dell’esperienza professionale finalizzata alla crescita del sapere e al miglioramento continuo delle proprie prestazioni professionali svolte in azienda, nonché al riconoscimento delle figure professionali che si occupano di mobilità (fleet manager, mobility manager, corporate mobility manager, travel manager) nell’ambito di organizzazioni pubbliche e private che gestiscono la mobilità dei propri dipendenti.

Si precisa che le attività approvvigionamento e gestione non sono riconducibili a finalità di profitto per i soci A.I.A.G.A. e, tanto meno per A.I.A.G.A. stessa, bensì rientrano nelle mansioni che i soci A.I.A.G.A. svolgono all’interno delle proprie organizzazioni coerentemente con gli obiettivi e le disposizioni aziendali. Come altre associazioni professionali, A.I.A.G.A. svolge un’attività associativa finalizzata al rafforzamento del network tra le figure professionali sopracitate che operano nell’ambito della mobilità aziendale, all’aggiornamento e alla formazione continua, senza alcun scopo di lucro.

 

fotoassociati-1024x768

 

Possono far parte dell’Associazione, oltre ai soci fondatori, tutte le figure professionali che si occupano di mobilità aziendale quali: i fleet manager, i mobility manager, i corporate mobility manager, gli acquisitori di auto aziendali, i travel manager, i responsabili del personale, degli acquisti, dei servizi generali, di aziende ed enti ed altre organizzazioni pubbliche e private che possiedono o utilizzano autoveicoli aziendali. Non sono ammessi responsabili di società di noleggio a lungo termine, costruttori ed in genere specialisti del settore automotive.

Con la costituzione di AIAGA si è compiuta così anche nel nostro Paese una tappa fondamentale in direzione del pieno riconoscimento e della crescita delle figure professionali che si occupano di mobilità aziendale, una responsabilità che è parte integrante delle più evolute strategie di procurement d’impresa. Gli obiettivi principali dell’Associazione, oltre al progressivo allargamento della base associativa, sono la realizzazione di specifici focus su temi di comune interesse professionale in linea con le più importanti esperienze europee ed internazionali del settore.

A tal fine, ovviamente, l’associazione si adopera anche per assicurare rappresentanza alle istanze dei gestori delle flotte aziendali nei confronti delle Istituzioni, delle altre Associazioni del settore automotive, anche attraverso il sostegno ed il Patrocinio di specifiche iniziative convegnistiche e la promozione di specifiche iniziative di collaborazione e partnership con altre analoghe Associazioni internazionali.